Agos o Findomestic: qual’è il miglior prestito?

Un mero confronto tra i finanziamenti di Agos con quelli di Findomestic attualmente non può essere fatto in modo asettico, così come avveniva fino a qualche anno fa. La principale ragione sta nel fatto che Findomestic è diventata una banca, per cui anche il tipo di offerta si è adeguato (con mutui, finanziamenti per pannelli fotovoltaici, ecc). Agos invece è rimasta una finanziaria a tutti gli effetti, per cui effettivamente eroga solo prestiti personali (anche nel caso di finanziamenti erogati tramite esercenti convenzionati, le condizioni sono quelle di un prestito personale).

Finanziamenti Findomestic vs prestiti Agos

L’onerosità di un finanziamento, con i costi accessori collegati, rimangono degli elementi fondamentali da considerare. Ma spesso, e soprattutto per queste due società, i tassi di interesse (soprattutto il Taeg) tendono ad appiattirsi verso condizioni molto simili, soprattutto per alcune durate di rimborso.

Rimane ovviamente il principio secondo il quale il primo passo da compiere è quello della richiesta di un preventivo, che per fortuna non richiede particolari complicazioni né con Findomestic e né con Agos. E’ infatti possibile, per entrambe, avviare la richiesta comodamente online (così come per Compass). Bisogna però essere abbastanza precisi nella scelta del periodo di rimborso, considerato che con Agos Ducato, si rimane a tassi medio-bassi al di sotto dei 5 anni di ammortamento, per poi impennarsi. Findomestic invece propone una maggiore gradualità per le variazioni dei tassi, mantenendo livelli più contenuti per le durate più lunghe.

Prestiti online e politica di concessione del credito: meglio Agos o Findomestic?

Agos, tra le due, è sempre stata quella un po meno rigida nella concessione dei finanziamenti soprattutto quando i prestiti sono richiesti per acquistare un bene (in virtù delle convenzioni con gli esercenti). Invece le richieste dirette online sono sottoposte a valutazioni un po più rigide. Findomestic ormai ha più un approccio ‘da banca’, il che acquista un certo peso soprattutto nel caso di ritardo nei pagamenti: le finanziarie tendono infatti ad essere poco elastiche attivando, anche per disguidi di poca durata, procedure automatiche di gestione del credito, passando le pratiche alle società di riscossione dei crediti e procedendo con le relative segnalazioni.

Approfondimento
C’è l’aspetto della richiesta di prestiti online. Con Agos, una volta avviata la richiesta, è necessario passare per un’agenzia, ed anche se l’appuntamento è prenotato, rappresenta comunque una piccola complicazione (a meno di prestiti tramite negozio).

 

Invece con Findomestic, anche scegliendo la richiesta del prestito personale online, grazie alla firma digitale, si prosegue telematicamente senza dover incontrare fisicamente alcun consulente.