Prestiti Banca Popolare Commercio e Industria (Gruppo UBI - ex BPU)

La Banca Popolare per il Commercio Estero e Industria è un istituto aderente al Gruppo Banche Popolari Unite dal 2002.

Un po’ di storia

Nasce nel 1988 grazie all’iniziativa di 7 imprenditori milanesi interessati a creare un nuovo sistema di credito più vicino alle esigenze dei neo-imprenditori, così da favorire la nascita e lo sviluppo del tessuto industriale, con particolare attenzione al territorio lombardo.

Nella seconda metà del ventesimo secolo questa banca raggiunge l’apice del proprio successo grazie all’acquisizione dei seguenti istituti di credito:

  •          Cassa San Alessandro di Bergamo
  •          Banca Toljia
  •          Banca Popolare di Codogno
  •          Credito Lodigiano
  •          Banca Popolare di Vigevano
  •          Banca Popolare di Luino e di Varese
  •          Banca Carime.

Il 1999 segna un’altra tappa importante nella lunga storia di questa banca: viene istituito con sede a Lussemburgo il Gruppo Bancario Banca Popolare Commercio e Industria. Questo gruppo rappresenta la prima banca completamente virtuale.

Nel 2007 infine segnaliamo la fusione con la Banca Lombarda e Piemonte, che ha dato alla luce l’ormai celebre Gruppo UBI.

 

La situazione attuale

Come più volte evidenziato attualmente l’istituto fa parte del gruppo Ubi che rappresenta una delle realtà più interessanti nel settore bancario italiano: da sempre infatti UBI si pone al fianco dei privati e delle imprese italiane con servizi di finanziamento convenienti e sempre adeguati alle necessità dei clienti.

 

Altri Prestiti di Banca Popolare Commercio e Industria (Gruppo UBI - ex BPU)
Torna all'indice delle banche o finanziarie
Vai all' home