Opinioni carta di credito revolving di Banca Intesa sanpaolo per imprese

Carta Commercial è la carta di credito con opzione revolving di Intesa sanPaolo pensata per le aziende che permette di ottenere carte che siano intestate anche a un soggetto differente dal richiedente.

Questa carta inoltre consente di avere un metodo di pagamento che non solo permette di razionalizzare gli acquisti, semplicemente dilazionandoli, ma che in più offre tantissimi servizi accessori utili e pratici proprio per le attività commerciali.

Caratteristiche e costi della carta Commercial

Il plafond massimo della carta è fissato a 50 mila euro mensili, ma in caso di necessità la banca può permettere temporaneamente un utilizzo oltre la soglia accordata, fino ad un 50% in più, così da offrire una linea di credito flessibile e molto veloce che bypassa la normale burocrazia.

La flessibilità riguarda anche la data scelta per il posticipo dei pagamenti, che può andare dal 28, 15 o 28 del secondo mese successivo a quello in cui sono stati sostenute le spese.

Come carta di credito permette di effettuare pagamenti (anche online o per telefono) oppure di ottenere l’anticipo contanti, con una commissione del 3%. Non ci sono invece commissioni di acquisto carburante, e il costo del canone annuo è di 48 euro. L’importo minimo della rata in caso di rateizzazione è di 50 euro, mentre i tassi di interesse sono: Tan 9,5% e Taeg 9,95%.

Servizi accessori, assicurativi e non della carta revolving Commercial

Tutte le spese legate alla sostituzione della carta, indipendentemente dalle motivazioni sono azzerate. La componente assicurativa è molto completa dato che riguarda sia il possesso che l’uso della carta (per i beni o il denaro contante anticipato) nei casi di furto scippo o rapina anche sui beni elettronici acquistati con la carta stessa (per acquisti superiori a 75 euro, e entro un massimale dei beni acquistati di 2600 euro).

E’ prevista anche l’assistenza per Inconvenienti Viaggio, con il rimborso per intero dei biglietti di treni o aerei acquistati con la carta, e la copertura Assistenza ai Locali Commerciali che contempla l’invio di artigiani per problemi riscontrati nei locali commerciali del titolare del contratto della carta.

Conclusioni

I tassi di interesse sono nella media dei prestiti e in linea con quelli applicati per le aperture di credito. L’uso della carta è flessibile e la vasta gamma di servizi accessori, possono perciò renderla uno strumento prezioso per chi ha bisogno di rapidità e semplicità di uso anche di fronte alle emergenze e ai disguidi.

Guida

Banche e Finanziarie

Torna alla pagina principale della sezione Guida e consigli carte revolving.