Prestiti personali Crediper: tassi, costi e convenienza

Il gruppo Bancario Iccrea, attraverso la gamma di servizi Credper eroga differenti finanziamenti che, soprattutto per la tipologia dei “prestiti personali”, offrono soluzioni facilmente adattabili ad un pubblico di utenti molto vasto ed a varie finalità di impiego (auto, vacanze, ecc).

Uno degli aspetti più utili per poter valutare non tanto la fattibilità, quanto piuttosto la sostenibilità delle rate, è il tool accessibile sul sito, che permette di vedere l’importo delle rate e i tassi collegati, a seconda degli importi che si vorrebbero richiedere e le relative durate di rimborso.

Nuova promozione

Nel particolare si segnala il Crediper web, il prestito personale online che, a livello promozionale, prevede tassi agevolati e la mancanza di spese di istruttoria.

Caratteristiche Crediper “prestito personale”

L’importo minimo che può essere richiesto è di 1500 euro, mentre quello massimo è pari a 20 mila euro. La durata dei piani di rimborso vanno dai 12 mesi fino alle 84 rate. Il livello dei tassi di interesse rimane, per quanto riguarda quello nominale annuo (Tan), ad un livello intermedio variando logicamente in funzione sia degli importi che delle durate.

Di contro il Taeg è medio alto per le durate più brevi e importi più bassi e precisamente: si parte da un minimo di Tan 8,75% e Taeg 13,38% per 1500 euro rimborsabili in 12 mesi, fino ad un massimo di Tan 7,93% e Taeg 8,40%. E’ possibile richiedere la copertura assicurativa per tutelarsi in caso di difficoltà di rimborso dovute a inabilità, decesso, infortunio o malattia.

Crediper prestito flessibile

La formula del “Crediper prestito flessibile” permette di gestire con più tranquillità il rimborso del finanziamento, grazie all’inserimento di tre opzioni:

  • salta la rata, che permette di saltare il pagamento di una rata, per un massimo di tre volte per tutta la durata del piano di ammortamento e fino ad un massimo di una volta all’anno (opzione utilizzabile dopo la settima rata);
  • modifica la rata, invece, permette di modificare l’importo della rata, sempre una sola volta l’anno e fino ad un massimo totale di tre volte nell’arco della durata del prestito;
  • estinzione anticipata del finanziamento, senza limitazioni temporali,e sempre senza dover sostenere alcuna penale di estinzione.

Altri Prestiti Banche o finanziarie