E’ davvero utile confontare i prestiti su Facile.it?

Capita a volte che si abbia la sensazione di non avere molta nella scelta della finanziaria o della banca presso la quale richiedere un prestito, come nel caso in cui si stia acquistando un bene a rate. Anche in questi casi però, prima di firmare un contratto, è bene fare un confronto con le varie soluzioni di prestito presenti sul mercato perché la scelta del finanziamento deve essere consapevole sia dal punto di vista economico che da quello della sostenibilità dell’impegno economico nel tempo.

Per fare una comparazione molto veloce si può utilizzare uno dei principali broker, ovvero facile.it che ha una sezione dedicata proprio ai prestiti (con sotto categorie dei prestiti auto, prestiti personali personali, ecc). L’importante è comprendere che l’uso di questo strumento non offre delle garanzie assolute, né nell’ottenimento di un prestito (dove il calcola rata e fattibilità è puramente indicativo), e né nella scoperta della soluzione che meglio risponde alle proprie esigenze.

Come usare Facile.it

Bisogna sfruttare al meglio i filtri, così da ridurre le possibili scelte eliminando quelle che non sono pienamente corrispondenti ai propri requisiti.

A volte può succedere che sono proposti dei tassi molto bassi, frutto di promozioni, ma prima di procedere è meglio contattare la banca per vedere se quella promozione è ancora attiva o è appena finita (non sempre la comunicazione avviene in modo istantaneo).

Inoltre bisogna cercare di essere molto precisi nell’inserimento dei dati, soprattutto quelli reddituali, in modo particolare, se ci sono dei finanziamenti in corso. Infatti il tool di Facile.it non è in grado di considerarli in automatico, ma l’istituto di credito, in fase di valutazione, li andrà a scovare potendo arrivare a bocciare una richiesta che invece sembrava quasi scontata.

I limiti di Facile.it

Così come avviene per ogni altro broker di comparazione, anche Facile.it è un mero strumento di ricerca e confronto. Quindi alcune offerte di banche minori possono non essere inserite nel sistema, e comunque non si ha alcun canale preferenziale per ottenere al 100% l’erogazione di un prestito. Se viene usato per quello che è, ovvero come uno strumento appunto di confronto, può sicuramente aiutare a fare una scelta consapevole prima di richiedere un prestito, se invece si hanno altri tipi di aspettative allora è meglio non utilizzarlo per non ritrovarsi spiazzati sui possibili risultati.

Menù

Torna alla pagina principale Preventivo online prestiti

Altri mediatori

Torna alla pagina principale Lista mediatori.