Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze!

  • Indice
  •  » Prestiti
  •  » Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze

#1 01-08-2009 12:46:36

wertz
Members
Registrato: 01-08-2009
Messaggi: 4

Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze

Scrivo al forum per sapere cosa puo succedere se non rieco piu a pagare il debito che ho con una finanziaria.
Ho dovuto fare un prestito poiche ero socio in una societa che era in perdita, e il socio di maggioranza ha preteso il pagamento della percentuale di quota........la storia è lunga.......e ormai non voglio parlare di questo.
Fatto sta che Ho kiesto un prestito (all'epoca facevo anke il dipendente a tempo indeterminato).
La mia societa dopo qualke mese ha chiuso x cessata attivita.(x la serie che sfiga....)
Dopo sono emigrato in un paese fuori dall'italia ma sempre nella comunità europea perchè la mia ragazza è di li.....
Ho trasferito la mia residenza anagrafica tramite consolato e non sono piu residente in italia.
(il prestito è appoggiato tramite RID nel mio c/c bancario in Italia che ho lasciato sempre  acceso)
Le cose in questo paese non sono andate molto bene nonostante la mia ragazza mi aiutasse........ (ho trovato lavoretti in nero e solo x qualke settimana...)e con la lingua non ho problemi...e dopo quasi un anno.....sono rientrato in italia senza riportarmi la residenza qua, con la speranza di trovare qualcosa di provvisorio per continuare a pagare il prestito e dopo ritornare da lei......quando le cose si rimetterrano bene.(adesso ci vediamo pochissimo e viene solo lei a trovarmi....)
Il pozzo sta finendo in banca....,vorrei sapere se non riesco piu a pagare a parte la segnalazione nelle banche dati (in Italia lo so....Ma nella comunita europea non so....Le banke di un altro paese possono vederlo?)cosa succede legalmente......nel senso che se non mi trovano piu nella mia vecchia residenza e lo vedono se vanno in comune che sono emigrato come è l'iter....possono agire anke fuori? e come?
Con la mia ragazza inoltre stavamo valutando la possibilita di andare in sudamerica x delle conoscenze che ha lei in cile......e anke qua vorrei sapere cosa succederebbe...........
Se mi sistemo con un lavoro fuori cosa possono fare?
Non ho niente intestato in italia ne all'estero ho solo il mio pc portatile e basta, non ho piu una busta paga.
Grazie per le risposte.

Ultima modifica di wertz (01-08-2009 12:56:00)

Non in linea

 

#2 02-08-2009 05:32:11

lillte
Advanced Member
Registrato: 26-10-2008
Messaggi: 1715

Re: Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze

ogni paese ha una propria banca dati.
se lei non ha contratto debiti non onorati nel paese straniero, ove attualmente ha la residenza, nulla è precluso.
in italia chiaramente avrà le porte chiuse.
il problema è che se vuole rimanere in italia e non onora all'impegno contratto, rischia di avere poco futuro a livello creditizio.
la sua situazione sembra semplice, ma in realtà è abbastanza complicata poichè, solitamente, consiglio sempre di richiedere un rinnovo per allungare il periodo e diminuire la rata, ma nel suo caso, pur essendo cittadino italiano, è privo di residenza e pertanto ogni operazione, anche di carattere finanziario, gli è impossibile.
Chiaramente essendo non residente, le attività  di recupero crediti saranno infruttifere e quindi la finanziaria non si porrà neanche il problema di iniziare un contenzioso.
Si ricordi però che il suo nominativo resterà in banca dati per tutto il tempo previsto dal garante...ma credo che allo stato attuale sia l'ultimo dei suoi problemi.....
in bocca al lupo


C'è sempre un limite!  sadsadsad
Troll Anche loro hanno un'anima?

Non in linea

 

#3 02-08-2009 16:03:52

wertz
Members
Registrato: 01-08-2009
Messaggi: 4

Re: Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze

la ringrazio per la risposta.........
Bè in Italia lo sapevo per le banche dati crif(negativo-positivo) e ctc(solo negativo )il codice deontologico delle informazioni creditizie parla che le gravi inadempienze non pagate e sanate rimarrano in archivio x 3 anni dalla data che la finanziaria concludera il contratto...mi ero informato.
Be inoltre non è mio interesse.......in Italia "bruciarmi" per avere accesso al credito.......anche perchè la residenza si sposta.......e si risistema tutto...., e poi se avessi voluto non pagare il prestito non sarei ritornato preocupato di rientrare in italia per pagarlo.....anche xchè nella vita non si sa mai........(fatto sta che non voglio comunque rimanere in questo paese...ma questa è un altra storia...............)
Fatto sta che lei mi ha detto.......che l' attività di recupero crediti la finanziaria potrebbe non iniziarla o una società di recupero crediti per essa in quanto infruttuosa... ma c'è da dire che l'importo a oggi del debito totale senza interessi è di più di 20.000 euro...... e non so..... se lascierebbero stare solo se vedono che sono residente all'estero....magari potrebbero appoggiarsi a degli studi legali.ma non so sono solo ipotesi........potrebbero provarci e ripeto ma non so........
La cosa che ho paura....dalla quale non è trapelata nella sua risposta che se un'indomani ho un conto in questo paese della comunità europea possono bloccarlo?,se lavoro possono pignorarmi in casa i beni o la busta paga ?ovviamente non riferito all'italia poichè è già nota la risposta.
Grazie per la nuova risposta e per la pazienza......

Non in linea

 

#4 02-08-2009 16:18:40

wertz
Members
Registrato: 01-08-2009
Messaggi: 4

Re: Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze

lillte ha scritto:

ogni paese ha una propria banca dati.
se lei non ha contratto debiti non onorati nel paese straniero, ove attualmente ha la residenza, nulla è precluso.
in italia chiaramente avrà le porte chiuse.
il problema è che se vuole rimanere in italia e non onora all'impegno contratto, rischia di avere poco futuro a livello creditizio.
la sua situazione sembra semplice, ma in realtà è abbastanza complicata poichè, solitamente, consiglio sempre di richiedere un rinnovo per allungare il periodo e diminuire la rata, ma nel suo caso, pur essendo cittadino italiano, è privo di residenza e pertanto ogni operazione, anche di carattere finanziario, gli è impossibile.
Chiaramente essendo non residente, le attività  di recupero crediti saranno infruttifere e quindi la finanziaria non si porrà neanche il problema di iniziare un contenzioso.
Si ricordi però che il suo nominativo resterà in banca dati per tutto il tempo previsto dal garante...ma credo che allo stato attuale sia l'ultimo dei suoi problemi.....
in bocca al lupo

Grazie per la risposta.......
pensavo che ce ne fosse una a carattere europeo............
non ho contratto debiti in questo paese comunitario, ho aperto solo un c/c che ho chiuso prima di partire e basta.
il codice deontologico delle informazioni creditizie parla di 3 anni nelle banche dati dalla data che la finanziaria chiuda il contratto di questo mi ero informato....poi c'è la cancellazione automatica....
In Italia?non si sa mai nella vita..........ma non ho intenzione di crearmi un futuro in questo paese.
Una cosa non è trapelata nella sua risposta....che se io lavorerò o avro beni in questo paese possono pignorarmi beni mobili o immobili o parte della busta paga?possono passare le pratiche a uno studio legale in questo paese?o appena vedranno tramite l'ufficio aire del mio comune italiano che sono residente fuori....lasciano subito il colpo?
devo dire cmq che sto cercando in tutti i modi di pagarlo....se no non credo che sarei rientrato dico la verità....
è sicuro cmq che starò in italia provvisoriamente penso ancora x qualke mese massimo fino a natale credo.........cmq dovro ritornare li dove ero.
ringrazio per la risposta che mi sarà data e per la pazienza.

Non in linea

 

#5 07-08-2009 13:20:30

lillte
Advanced Member
Registrato: 26-10-2008
Messaggi: 1715

Re: Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze

prego...prego


C'è sempre un limite!  sadsadsad
Troll Anche loro hanno un'anima?

Non in linea

 
  • Indice
  •  » Prestiti
  •  » Segnalazione, cambio residenza, emigrazione. Tutte le conseguenze
Topic Simili Utente Data
andnot 04 03 2010
romacentro 18 12 2008
francesco981 25 02 2009
massi 27 02 2009
xuj 08 07 2009

Footer forum

Zonaprestiti.com