Clicky

Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze!

  • Indice
  •  » Prestiti
  •  » Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

#1 14-01-2010 16:31:01

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

Salve sono nuovo del forum.
Dovrei cominciare una nuova attività come agente in attività finanziaria e/o mediatore creditizio,la società con cui dovrei collaborare mi ha categoricamente richiesto l'apertura della partita iva,il che di conseguenza mi porta ad iscrivermi alla camera di commercio,e poi di versare i contributi all'inps che dovrebbero essere di circa £2800 annuali pagabili in rate a partire dalla primavera dell'anno prossimo!Fin quì credo di averci capito qualcosa,adesso mi chiedevo se esistono altri modi di iniziare l'attività da un punto di vista fiscale(camera di commercio) e contributivo(inps).
Se qualcuno mi aiutasse ad affrontare in modo corretto quasta situazione mi farebbe veramente un grande piacere visto che il tutto mi ha spaventato notelvolmente!

Non in linea

 

#2 14-01-2010 17:04:30

microgroove
Ospite

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

Non vorrei spaventarti ulteriormente, ma oltre alla fiscalità dovresti tenere in considerazione il periodo particolarmente ostico del mercato, che oltretutto è in fase di profonda "ristrutturazione".
Fai le tue valutazioni attentamente.....smile

 

#3 14-01-2010 17:13:43

emma peel
Esperto
Registrato: 29-01-2009
Messaggi: 4708

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

RoyCar ha scritto:

di versare i contributi all'inps che dovrebbero essere di circa £2800 annuali pagabili in rate a partire dalla primavera dell'anno prossimo!

no , da quest'anno


LA "CIURMA" DEL FORUM SI E' TRASFERITA QUI: http://www.finanzaonline.com/forum/blog.php?b=1131

Non in linea

 

#4 14-01-2010 18:23:46

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

questo non mi spaventa,è il cominciare un'attività da zero senza un fisso e rimborso spese, dove i clienti me li devo totalmente procurare io ed in più partire con un quasi meno £5000 visto che per pagare l'inps dovrò guadagnarli stì soldi e quindi pagarci anche le varie tasse!!!avevo sentito parlare di alcuni regime fiscali agevolati per le nuove ditte individuali ma il commercialista mi ha detto che questa attività non rientra in quelle categorie!non sò veramente che fare...posso piangere???  sad

Non in linea

 

#5 14-01-2010 18:23:49

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

scusate l'ignoranza...ma mi avevano detto che i contributi inps si pagano l'anno dopo per l'anno passato...

Non in linea

 

#6 14-01-2010 17:27:14

interfin
Esperto
Registrato: 01-06-2009
Messaggi: 1041

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

RoyCar ha scritto:

Salve sono nuovo del forum.
Dovrei cominciare una nuova attività come agente in attività finanziaria e/o mediatore creditizio,la società con cui dovrei collaborare mi ha categoricamente richiesto l'apertura della partita iva,il che di conseguenza mi porta ad iscrivermi alla camera di commercio,e poi di versare i contributi all'inps che dovrebbero essere di circa £2800 annuali pagabili in rate a partire dalla primavera dell'anno prossimo!Fin quì credo di averci capito qualcosa,adesso mi chiedevo se esistono altri modi di iniziare l'attività da un punto di vista fiscale(camera di commercio) e contributivo(inps).
Se qualcuno mi aiutasse ad affrontare in modo corretto quasta situazione mi farebbe veramente un grande piacere visto che il tutto mi ha spaventato notelvolmente!

A U G U R I, pensaci un 'attimo prima di sciegliere questa professione....o almeno aspetta la primavera.

Non in linea

 

#7 14-01-2010 18:24:06

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

A U G U R I, pensaci un 'attimo prima di sciegliere questa professione....o almeno aspetta la primavera.

Grazie per gli auguri....ma perchè aspettare la primavera???

Non in linea

 

#8 14-01-2010 18:48:04

daniele73
Advanced Member
Registrato: 04-06-2009
Messaggi: 1090

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

RoyCar ha scritto:

A U G U R I, pensaci un 'attimo prima di sciegliere questa professione....o almeno aspetta la primavera.

Grazie per gli auguri....ma perchè aspettare la primavera???

per capire dove andremo a sbattere e quanto forte.....


FIGHT CLUB

Non in linea

 

#9 14-01-2010 18:58:04

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

ma qualcuno che mi può dare qualche informazione che riguarda la mia domanda iniziale c'è o è come se si stesse chiacchierando fuori al bar ed ognuno dice la sua???
scusate l'aggressività ma io già stò in confusione da solo....questi interventi fini a se stessi non è che mi aiutino molto...grazie!!!

Non in linea

 

#10 14-01-2010 19:42:14

daniele73
Advanced Member
Registrato: 04-06-2009
Messaggi: 1090

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

RoyCar ha scritto:

ma qualcuno che mi può dare qualche informazione che riguarda la mia domanda iniziale c'è o è come se si stesse chiacchierando fuori al bar ed ognuno dice la sua???
scusate l'aggressività ma io già stò in confusione da solo....questi interventi fini a se stessi non è che mi aiutino molto...grazie!!!

la risposta e': no non si puo' devi rischiare, il rischio sta nel fatto che se non guadagni almeno 35000 euro all'anno ci rimetti soldi


FIGHT CLUB

Non in linea

 

#11 14-01-2010 20:22:51

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

RoyCar ha scritto:

ma qualcuno che mi può dare qualche informazione che riguarda la mia domanda iniziale c'è o è come se si stesse chiacchierando fuori al bar ed ognuno dice la sua???
scusate l'aggressività ma io già stò in confusione da solo....questi interventi fini a se stessi non è che mi aiutino molto...grazie!!!

Ciao. Hai ragione a fare queste battute ma qui sanno solo di cqs....ed in realtà alcune cose dovresti chiederle anche al commercialista.
1) Intanto ti dico che ti hanno detto bene per l inps perche lo pagherai l'anno prossimo e non dall anno prossimo. cosa cambia? che l anno prossimo pagherai i contributi di quest anno e anche quelli dell anno prossimo....è solo il tempo necessario affinche l inps sistemi la tua posizione.
2) non c è obbligo di iscriverti in camera di commerfcio se fai solo il mediatore ma sta cambiando la regolamentazione e quindi poi si vedrà. per l agente aaf invece si ma è poca cosa la tassa di iscrizione e non è quello il problema.

se hai meno di 30 anni (mi sembra) ed è la prima volta che apri la partita iva, hai n sacco di agevolazioni come ad esempio l esenzione dell applicazione della ritenuta d acconto e il pagamento forfettario delle tasse per qualche anno (non o quanto ma un commercialista potrà darti piu indicazioni)

questo dal punto di vista fiscale...mentre per quello professionale, visto che il periodo non è dei migliori ma se ti fai consigliare bene riguardo una società seria che abbia già un ufficio nella tua zona, con un po di affiancamento e di calci nel culo andrai a regime a breve.

Poi dipende che tipo di prodotto intendi collocare o se pensi di riuscire a collocarne piu di uno: per questa cosa dipende anche da quanta autoformazione intendi fare perche è una delle cose piu importanti...studiare ...cusiosare e non smettere mai di puntare alla conoscenza.

in bocca al lupo


Dio del Credito

Non in linea

 

#12 14-01-2010 20:45:35

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

ti ringrazio per il tempo che mi hai dedicato.cmq purtroppo ho più di 30anni,per quanto riguarda la partita iva si è la prima volta che dovrei aprirla.i prodotti di cui mi occupo sono cqs e pp,la formazione ne ho fatta poca ma veramente poca direttamente presso la società per la quale dovrei cominciare a lavorare che da come ho capito vorrebbe farmi iniziare come agente in attività finanziaria e non mediatore creditizio!anche se chiedendo informazioni all'inps loro non mi hanno fatto questa distinzione dicendomi per entrambi che era obbligatoria l'iscrizione alla camera di commercio!anche il commercialista che ho consultato non mi dato notizie diverse....veramente non sò che fare....

Non in linea

 

#13 14-01-2010 20:51:42

microgroove
Ospite

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

visionario ha scritto:

RoyCar ha scritto:

ma qualcuno che mi può dare qualche informazione che riguarda la mia domanda iniziale c'è o è come se si stesse chiacchierando fuori al bar ed ognuno dice la sua???
scusate l'aggressività ma io già stò in confusione da solo....questi interventi fini a se stessi non è che mi aiutino molto...grazie!!!

Ciao. Hai ragione a fare queste battute ma qui sanno solo di cqs....ed in realtà alcune cose dovresti chiederle anche al commercialista.
1) Intanto ti dico che ti hanno detto bene per l inps perche lo pagherai l'anno prossimo e non dall anno prossimo. cosa cambia? che l anno prossimo pagherai i contributi di quest anno e anche quelli dell anno prossimo....è solo il tempo necessario affinche l inps sistemi la tua posizione.
2) non c è obbligo di iscriverti in camera di commerfcio se fai solo il mediatore ma sta cambiando la regolamentazione e quindi poi si vedrà. per l agente aaf invece si ma è poca cosa la tassa di iscrizione e non è quello il problema.

se hai meno di 30 anni (mi sembra) ed è la prima volta che apri la partita iva, hai n sacco di agevolazioni come ad esempio l esenzione dell applicazione della ritenuta d acconto e il pagamento forfettario delle tasse per qualche anno (non o quanto ma un commercialista potrà darti piu indicazioni)

questo dal punto di vista fiscale...mentre per quello professionale, visto che il periodo non è dei migliori ma se ti fai consigliare bene riguardo una società seria che abbia già un ufficio nella tua zona, con un po di affiancamento e di calci nel culo andrai a regime a breve.

Poi dipende che tipo di prodotto intendi collocare o se pensi di riuscire a collocarne piu di uno: per questa cosa dipende anche da quanta autoformazione intendi fare perche è una delle cose piu importanti...studiare ...cusiosare e non smettere mai di puntare alla conoscenza.

in bocca al lupo

Scusa ti sono grato per la premura nei ns confronti, ma io faccio mutui da 10 anni, per cui non mi ritengo SOLO cessionista...
Ma per fortuna che ci sei tu, non saprei come fare...wink

P.s. il limite per il forfettario è di 30.000 euro annui per max 3 anni, come vedi non si sa solo di cessioni...
Stammi bene, terrò il tuo santino sempre sulla scrivania.....big_smile

Ultima modifica di microgroove (14-01-2010 20:53:06)

 

#14 14-01-2010 20:51:52

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

in questo periodo le società eroganti sono un po in stato confusionale perche stanno cercando di allinearsi alle direttive bankitalia.
se cerchi su google, ci sono molti siti speclializzati in consulenza fiscale gratuita riguardo queste cose: io prima ho scritto 30 anni ma non sono nemmeno sicuro....
sono piu spaventato per il fatto che una società cerchi di reclutare un neofita come agente in attività. tieni present che è un contratto regolamentato da ccnl e se ad esempio non ti trovi bene o vorresti poi cabiare società, come aaf devi dare 6 mesi di preavviso e quindi rimani bloccato. fossi in te aspetterei un attimo a prendere un mandato che è in ogni caso impegnativo....guardati intorno intanto e se trovi fatti fare un mandato da mediatore...anche in monomadato ma da mediatore.....


Dio del Credito

Non in linea

 

#15 14-01-2010 21:04:33

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

il mio problema non è se lavorare con questa società o meno ma quello che mi frena è solo il lato economico,proprio perchè sono agli inizi e potrei anche smettere di fare questo lavoro dopo poco per svariate ragioni,la società che intende darmi questo mandato non potrebbe cominciare un rapporto di collaborazione con me facendo qualche altro tipo di contratto???che ne sò tipo prestazione occasionale o cmq a progetto?possibile che l'unico modo di iniziare questa attività sia tramite partita iva?premetto che di contratti di lavoro non ne capisco nulla ma a me sembra un'assurdità dover cominciare sapendo di avere già delle spese future senza neanche sapere il fatturato che sarò capace di fare!!!

Non in linea

 

#16 14-01-2010 21:34:18

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

questo è un lavoro autonomo o ATTIVITA' cosi come la chiami tu
i benefici del lavoro dipendente intesi come sicurezza di reddito o altro unitamente ai vantaggi della possibilitò di avere introiti elevati ancora non si trovano in giro....
come fai a pensare che debba essere una società ad assumersi i rischi di pagarti giusto per farti fare un provino per vedere se ti apice fare questo mestiere???

se non hai la visione di partire come autonomo cerca lavoro come commerciale dipendente che 1000 euro al mese forse te li danno....
in bocca al lupo. passo e chiudo


Dio del Credito

Non in linea

 

#17 14-01-2010 21:44:57

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

giusto per essere precisi...io non intendevo che doveva essere la società ad assumersi le spese,assolutamente no!ma quello che non digerisco sono i contributi inps che dovrò andare a pagare anche se facessi zero di fatturato...tutto quà...e secondo il mio modesto parere dovrebbero dare la possibilità di provarlo a fare un certo tipo di lavoro,attività o ditta individuale o come la si vuol chiamare...non è che non li voglia pagare,ma bensì pagarli in percentuale al fatturato che uno andrebbe a fare....mi sembrerebbe più logico...grazie ancora del tempo che mi hai dedicato,ciao!!!

Non in linea

 

#18 15-01-2010 07:41:16

interfin
Esperto
Registrato: 01-06-2009
Messaggi: 1041

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

Allora a parte le cqs,posso dirti che per la partita iva fino a 30.000 di reddito annuo,e per tre anni tasse fisse,come ti ha scritto l'altro cessionista. Puoi iniziare come mediatore fin quando è possibile e come prestazione occasionale, magari fatturando ogni 2 mesi,altrimenti di poptrebbero contestare la contiunuità, fino a 5000 euro,con ritenuta del 20%. Stai attento ai volponi che ti propongono back-office e cialtronerie varie, pagheresti un pizzo del 3/4%,che di questi tempi significa bancarotta e debiti.Il mio consiglio rimane affianca un collega piu' esperto, ( in quale regione vorresti operare?), aspetta la primavera per l'assestamento,vedi intanto come va..e poi decidi.

Non in linea

 

#19 15-01-2010 09:11:25

emma peel
Esperto
Registrato: 29-01-2009
Messaggi: 4708

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

Per alcune agevolazioni credo anch'io che devi avere meno di 30 anni, d'altra parte te lo ha confermato il commercialista.
Per i contributi INPS essendo comunque dovuti sul mininale di reddito, non credo proprio che inizi a pagarli l'anno dopo, al limite ci si riferisce al conguaglio che poi pagherai se superi il minimale, o al limite ci nel caso che ci si iscriva verso fine anno.
Non capisco in quale città/Inps si è iscritto qualcuno che scrive qui.
Anche sull'iscrizione in camera commercio, se hai un attività di impresa (ufficio, attrezzature,ecc) ti devi iscrivere .


LA "CIURMA" DEL FORUM SI E' TRASFERITA QUI: http://www.finanzaonline.com/forum/blog.php?b=1131

Non in linea

 

#20 15-01-2010 10:14:37

Ninuccio
Junior Member
Registrato: 20-04-2009
Messaggi: 264

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

visionario ha scritto:

questo è un lavoro autonomo o ATTIVITA' cosi come la chiami tu
i benefici del lavoro dipendente intesi come sicurezza di reddito o altro unitamente ai vantaggi della possibilitò di avere introiti elevati ancora non si trovano in giro....
come fai a pensare che debba essere una società ad assumersi i rischi di pagarti giusto per farti fare un provino per vedere se ti apice fare questo mestiere???

se non hai la visione di partire come autonomo cerca lavoro come commerciale dipendente che 1000 euro al mese forse te li danno....
in bocca al lupo. passo e chiudo

E chi te li dà 1000 euro al mese o poco più come commerciale dipendente?
Sinceramente ha ragione il nostro amico vogliono tutti la p.iva,prima magari ti davano un fisso ora è raro ed è a fronte di provv basse!
Cmq il minimo dei contributi c'è e mi pare sia proprio 2800 euro questo fino a 14.000 euro di reddito annuo...se superi paghi intorno al 20% del fatturato...
Se è la prima volta che apri la p.iva ti iscrivi al regime agevolato dove nn sei assoggettato alla rit d'acconto e paghi per 3 anni il 10% del fatturato...altrimenti regime dei minimi dove paghi la rit d'acconto e poi il 20% sul fatturato fino a 30.000 euro!Queste sono le soluzioni...
Se ti iscrivi come agenti ti iscrivi anche come enasarco paga una parte l'azienda ed una parte tu...6,75% in fattura e quello che spetta a te!

Non in linea

 

#21 15-01-2010 11:50:37

interfin
Esperto
Registrato: 01-06-2009
Messaggi: 1041

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

Se non è cambiata la legge di recente,non c'e' limite di età.

Non in linea

 

#22 17-01-2010 00:06:57

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

per quanto riguarda i limiti di età non ci sono,deve solo essere la prima volta che apri la partita iva e non devi aver fatto nessun tipo di lavoro(o reddito)negli ultimi tre anni!
per il regime agevolato il commercialista mi ha detto che lo possono fare solo attività di cui non esistono casse previdenziali specifiche,ma da come ho capito per gli ag.at.fz. ed i med.cr ne esistono solo che non ho capito se le iscrizioni sono obbligatorie o facoltative.

e cmq sono di caserta,la società per cui dovrei lavorare vuole solo fare un contratto monomandatario.quindi obbligo di partita iva e niente ritenuta d'acconto.

Non in linea

 

#23 17-01-2010 08:21:07

interfin
Esperto
Registrato: 01-06-2009
Messaggi: 1041

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

Il mio consiglio rimane lo stesso,aspetta; altrimenti ti troverai,a fine anno con un po' di debiti..........puoi indicare le iniziali della società che ti ha proposto il mandato?

Non in linea

 

#24 17-01-2010 11:39:47

daniele73
Advanced Member
Registrato: 04-06-2009
Messaggi: 1090

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

RoyCar ha scritto:

giusto per essere precisi...io non intendevo che doveva essere la società ad assumersi le spese,assolutamente no!ma quello che non digerisco sono i contributi inps che dovrò andare a pagare anche se facessi zero di fatturato...tutto quà...e secondo il mio modesto parere dovrebbero dare la possibilità di provarlo a fare un certo tipo di lavoro,attività o ditta individuale o come la si vuol chiamare...non è che non li voglia pagare,ma bensì pagarli in percentuale al fatturato che uno andrebbe a fare....mi sembrerebbe più logico...grazie ancora del tempo che mi hai dedicato,ciao!!!

carissimo , e chi non vorrebbe una cosa del genere? pero' purtroppo non e' così e noi non ci possiamo fare NIENTE, ora,visto che qui trovi operatori che nel bene o nel male bazzicano in questo mercato da  anni se non decenni oltre ad un puro consiglio fiscale puoi ricevere anch altri ben piu' utili consigli se solo ci indicassi chi ti ha proposto il mandato perchè ti assicuro se hai a che fare con certe finanziarie il nodo dell'inps e' L'ULTIMO DEI TUOI PROBLEMI, se insisti solo con il problema fiscale ti consiglio di rivolgerti al commercialista o al caf.


FIGHT CLUB

Non in linea

 

#25 17-01-2010 13:34:31

RoyCar
Member
Registrato: 14-01-2010
Messaggi: 59

Re: Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria

scusate...ma perchè per voi è così importante sapere la socetà che mi ha proposto il mandato?
l'ho trovata semplicemente su dei siti che offrivano lavoro,dopodichè sono venuto a conoscenza di avere amici in comune.posso assicurarvi che cmq è un franchising nazionale e fà parte di banche europee molto conosciute.
se poi mi dite i motivi per cui per voi è importante sapere questo ne potremmo anche parlare!
il motivo di queste mie domande è per i dubbi che ho sul piano fiscale e previdenziale,per quanto riguardo il lavoro ho cmq un tutor!

Non in linea

 
  • Indice
  •  » Prestiti
  •  » Inizio attività mediatore creditizio ed agente in attività finanziaria
Topic Simili Utente Data
RoyCar 14 01 2010
Post simili
Juan 12 05 2006
lucia 24 09 2007
Massimino 02 03 2010
suor germano 22 02 2010

Footer forum

Zonaprestiti.com

Note Legali - Privacy - Cookie Policy