Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze!

#1 01-03-2010 14:53:16

andrea bluislands
Members
Registrato: 01-03-2010
Messaggi: 1

Problemi con le rate

salve, vorrei cortesemente chiedere cosa si puo' fare per questa situazione:
io purtroppo per motivi seri ho fatto una serie di finanziamenti fino a 70.000 avendo una busta paga da 1200, lo so uno sbaglio enorme, ma ora non riesco piu' a pagare, pago 1300 euro al mese compresa una cessione di 480 euro su busta.
cosa si puo' fare per le altre finanziarie? cosa succede se non pago piu' calcolando che non ho niente intestato? a cosa servono le assicurazioni? posso chiedere un blocco temporaneo delle rate senza pagare nteressi?
scusate le tante domande, ma sono preoccupato anche perchŔ mia moglie aspetta un bimbo.
grazie in anticipo per eventuali risposte

Non in linea

 

#2 02-03-2010 16:07:35

fides
Junior Member
da: Ragusa
Registrato: 24-09-2009
Messaggi: 243

Re: Problemi con le rate

Solo un mutuo di consolidamento (se non hai giÓ saltato qualche pagamento), ma non avendo immobili credo che nessuna banca oggi,per questo tipo di mutui, accetti un ipoteca prestata da  terzi.
C'Ŕ qualcuno nel forum che potrebbe darti maggiori informazioni..io non mi occupo di mutui!!

Auguri per il pargolo

Ultima modifica di fides (02-03-2010 16:12:42)

Non in linea

 

#3 02-03-2010 16:16:22

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: Problemi con le rate

fides ha scritto:

Solo un mutuo di consolidamento (se non hai giÓ saltato qualche pagamento), ma non avendo immobili credo che nessuna banca oggi,per questo tipo di mutui, accetti un ipoteca prestata da  terzi.
C'Ŕ qualcuno nel forum che potrebbe darti maggiori informazioni..io non mi occupo di mutui!!

Auguri per il pargolo

infatti nessuna banca accetta per un mutuo consoldamento un terzo datore di garante. l'ultima Ŕ stata db ed Ŕ scomparsa dal mercato.purtroppo il mutuo dovrebbe farlo qualche parente stretto.....
se i genitori hanno piu di 65 anni e dipongono di un immobile, si puo' pensre ad un mutuo zero coupon (senza rate) destinato alla terza etÓ e considerarla come una sorta di anticipo dell'ereditÓ (nel caso ci siano altri eredi.
Ŕ una bell operazione ma prevede che ci sia un immobile e che i proprietari siano over 65
in bocca al lupo


Dio del Credito

Non in linea

 

#4 03-03-2010 04:07:33

Massimino
Senior Member
Registrato: 27-01-2010
Messaggi: 311

Re: Problemi con le rate

giusto.

Ma se non hai la possibilitÓ ti conviene esporre la tua situazione ai debitori, chiedere  la rinegoziazione compatibilmente con le tue possibilitÓ di rimborso (metti di mezzo un avvocato, se puoi) poi, se proprio non riesci a trovare la quadra, vai a vivere in affitto con i mobili in comodato d'uso. Possono pignorarti fino ad un quinto dello stipendio non superando il 50% del medesimo sommando cessioni in corso ed eventule pignoramento.

Forza (e la prossima volta prima di fare prestiti pensaci due volte)


"Non vi Ŕ nulla di pi¨ distruttivo per il rispetto del governo e delle leggi che l'emanar leggi che non Ŕ possibile far rispettare."

Non in linea

 

#5 03-03-2010 15:07:00

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: Problemi con le rate

il consiglio dei mobili in comodato non Ŕ piu valido. l'ufficiale giudiziario pignora e il proprietario ha tempo 15 giorni per dimostrare che i mobili non sono del pignorato.
iul problema Ŕ che una volta bastava un elenco di documenti con data certa della posta mentre ora il giudice (tutti) vogliono le fatture con data certa...e chi le ha le fatture di acquisto dei mobili di casa?????


Dio del Credito

Non in linea

 

#6 03-03-2010 16:14:36

Massimino
Senior Member
Registrato: 27-01-2010
Messaggi: 311

Re: Problemi con le rate

per caritÓ...la tua competenza Ŕ ragguardevole. L'affitto con comodato deve essere 'reale' o 'realistica' chiaro? ciao big_smile


"Non vi Ŕ nulla di pi¨ distruttivo per il rispetto del governo e delle leggi che l'emanar leggi che non Ŕ possibile far rispettare."

Non in linea

 

#7 04-03-2010 03:41:23

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: Problemi con le rate

ripeto: l'ufficiale giudiziario pignora. poi il proprietario deve fare ricorso (15 giorni).
non basta piu il contrattoi d'affitto registrato perche il giudice chiede al proprietario le fatture con data certa.
Tutti i tribunali in Italia sono giÓ allineati a questa operativitÓ.


Dio del Credito

Non in linea

 
Topic Simili Utente Data
Post simili
lerio 31 03 2010
emma peel 26 11 2009
Post simili
barba 20 10 2008
trizia 01 04 2009
RosaAurel 22 03 2008

Footer forum

Zonaprestiti.com