Clicky

Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze!

#1 30-03-2010 07:36:51

zorro127
Members
Registrato: 30-03-2010
Messaggi: 1

PRESTITO AD UN PARENTE

Chiedo veramente un consiglio sulla situazione sottospecificata, che mi ha messo in seria difficoltà:
I tre soci di una S.r.l. immobiliare, parenti entrambi, si mettono d'accordo per liquidare uno di loro.
I due soci rimanenti, chiamiamoli X e Y, si impegnano con scrittura privata a liquidare il socio uscente entro un certo termine.
Il socio X si trova un pò in difficoltà e così chiede a Y di fare lui intanto il pagamento al terzo per suo conto.
Visto il forte legame di parentela tra i due Y acconsente e corrisponde al socio uscente l'intera somma dovuta tramite assegni.
A distanta di cinque anni non sono ancora stati restituiti i soldi al socio Y.
Come si potrebbe procedere? Si potrebbe fargli un decreto ingiuntivo?

Non in linea

 

#2 30-03-2010 08:03:33

visionario
Esperto
Registrato: 20-11-2009
Messaggi: 1245

Re: PRESTITO AD UN PARENTE

a parte ceh serve una avvocato e non un mediatore creditizio per dare consigli del genere.....ma il problema principale è quello delle cartine e cioè della documentazione sottostante.....
il socio x a chiesto a voce al socio y?? e questo ha fatto assegni? chi puo' dire che x e y non si siano già sistemati ? Y potrebbe dire che x non ha mai pagato e x dire che invece gli ha reso i soldi 1.000 euro al mese in contanti.....
non chiara l'esposizione e non chiara la risposta di conseguenza.
che Y prenda le cartine e vada da un avvocato per capire effettivamente cosa ha pagato l'uno e l'altro.
altra cosa? Y ha pagato il socio uscente senza intestarsi provvisoriamente le quote e il notaio le ha intestate a X??complimenti....


Dio del Credito

Non in linea

 
Topic Simili Utente Data
emma peel 26 11 2009
trizia 01 04 2009
Post simili
Cinzia 14 09 2006
suor germano 22 02 2010
maria cado 16 03 2008

Footer forum

Zonaprestiti.com

Note Legali - Privacy - Cookie Policy