Clicky

Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze!

  • Indice
  •  » Prestiti
  •  » Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

#1 23-10-2008 07:39:59

lelex
Members
Registrato: 22-10-2008
Messaggi: 6

Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Prima di esporre desideravo complimentarmi con i realizzatori di questo forum.
Ecco la mia richiesta: ho bisogno urgentissimo di un prestito dell'importo di almeno 30000 E. Ho provato a valutare diverse soluzioni con diverse agenzie, cosa questa che è servita solo a confondermi, finendo col perdermi nei meandri di improbabili piani di finanziamento. Il problema è che non ho il tempo di confrontare e valutare le varie soluzioni!
Pertanto, sulla base delle Vs esperienze, chiedo lumi, anzi indicazioni specifiche circa agenzie ed istituti ai quali rivolgermi senza eccessive penalizzazioni.
Non so se la mia è una richiesta pretenziosa o fuori luogo. In ogni caso ecco la mia situazione: dipend. a tempo indet. dal 05/2005 con stipendio netto di E. 1150 (in busta) + E. 100 (rimborso spese fisso, fuori busta). Cerco un piano di finanziamento con rata mensile al minimo possibile.
Speranzoso aspetto un Vs aiuto!!!! Grazie

Non in linea

 

#2 23-10-2008 10:38:34

Franco Firenze
Advanced Member
da: Toscana
Registrato: 25-01-2008
Messaggi: 1213

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Sig lelex .............. troppo facile, un po di tempo lo deve dedicare, pretendere la serva ubriaca e la botte piena mi sembra eccessivo.
Faccia questo lei si fa fare di preventivi da delle finanziarie e li posta qui e forse troverà qualcuno che le darà dei consigli sul daffarsi.
Mi scusi che lei cerchi una rata più bassa possibile era scontato.............. la rata massima consigliabile è comunque al 35% del suo reddito dimostrabile, ma per ottenere 30.000€ credo che debba superare gli 84 mesi.................
Credo che le serva per un consolidamento più liquidità.


Solo dopo una attenta visione, avremo la certezza di fare la cosa giusta.

Franco Nocentini

Non in linea

 

#3 23-10-2008 11:07:34

Giorgio SR
Member
da: siracusa
Registrato: 28-12-2007
Messaggi: 54

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

devi trovare  chi ti finanzia a 120 mesi, ma tieni conto che sono dieci anni.

Ultima modifica di giorgio ex 106 (23-10-2008 11:08:50)


me stesso medesimo fin.

Non in linea

 

#4 23-10-2008 11:56:44

gabritrave
Ospite

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

devi trovare un t.a.n piu basso possibile...e allungare il rimborso necessariamente  120 mesi...comunque nel migliore delle ipotesi,se 6 un dipendente pubblico l'inpdap è in convenzione con Bnl x esempio che offre prestiti fino 75.000 fino a 120 mesi con un t.a.n. del 6,40.in qst caso sappi che al di sotto dei 300 euro non scendi...

 

#5 23-10-2008 13:38:51

Franco Firenze
Advanced Member
da: Toscana
Registrato: 25-01-2008
Messaggi: 1213

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Gabritrave stai dicendo che fanno pagare 300 (minimo) per 120 mesi e ti danno 75.000,00€ ?

Vedi quanto è semplice indurre all'errore la gente, non bisogna mai dare per scontato che la gente dia per ovvio cio che non viene detto.................


Solo dopo una attenta visione, avremo la certezza di fare la cosa giusta.

Franco Nocentini

Non in linea

 

#6 23-10-2008 13:47:59

gabritrave
Ospite

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

no franco dicevo che se chiede 30.000 euro con quel tasso a 120 mesi su per giu quella è la rata!

chiedo scusa sono stato un po superficiale...

Ultima modifica di gabritrave (23-10-2008 13:51:09)

 

#7 23-10-2008 14:17:57

Franco Firenze
Advanced Member
da: Toscana
Registrato: 25-01-2008
Messaggi: 1213

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Gabritrave, tranquillo lo avevo capito, sai come è, molta gente prende per certo quello che in quel momento più li fa comodo, della serie............... "ma lei mi aveva detto che...."

Comunque non credo che li basti pagare 300,00e mensili, io non tratto i prestiti personali ma non credo che sia più basso di 400,00 € (se li va bene) che comunque un coefficiente del 20 sarebbe anche buono.

Ultima modifica di Franco Firenze (23-10-2008 14:25:56)


Solo dopo una attenta visione, avremo la certezza di fare la cosa giusta.

Franco Nocentini

Non in linea

 

#8 23-10-2008 15:25:54

gabritrave
Ospite

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

un alternativa ci sarebbe..un mutuo liquidita di 30.000 euro xo bada che devi iscrivere ipoteca sulla casa!essendo un mutuo sconti un tasso + basso di un prestito!

un altra alternativa è un mutuo ristrutturazione 1a casa ,iscrivi sempre ipoteca xo il vantaggio è che puoi usufruire della detrazione del 19% dall'IRPEF.xosi se il tasso d'interesse è p.e 5,75% con la detrazione diventa (100-19=81, 5,75 x 81%)=4,65%

un piccolo escamotage:essendo un mutuo di scopo devi dimostrare che i soldi ti serviranno per ristrutturare,quindi fatti fare un progetto da un ingegenre di tua conoscenza in realta i lavori non li farai mai,ma figurati se la banca va a controllare una cosa del genere! franco è fattibile una cosa del genere?

 

#9 23-10-2008 15:27:32

Franco Firenze
Advanced Member
da: Toscana
Registrato: 25-01-2008
Messaggi: 1213

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Tutto è possibile ma non consiglierei di fare "l'escamotage" e se succede qualcosa?

Consiglio invece di fare un mutuo per liquidità (ipotecario) per avere un tasso più basso.......... ovviamente sempre a tasso fisso, anche perchè tra 5 anni il valore del danaro sara più basso e il guadagno sta proprio in questo e non nel ribasso del tasso.


Solo dopo una attenta visione, avremo la certezza di fare la cosa giusta.

Franco Nocentini

Non in linea

 

#10 24-10-2008 08:46:12

lelex
Members
Registrato: 22-10-2008
Messaggi: 6

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Grazie mille per gli interventi. Proprio ieri ho tentato un finanziamento con agos (prestito pers. flessibile). alle condizioni che qui di seguito illustro:
- Importo: 30000;
- spese istr.+commiss.: 480;
- assic. vita: 2269,00 (ne avrei fatto a meno, tuttavia mi è stato "consigliato" di farla, per avere più probabilità di buon esito...convincente no???);
- serv assic aggiunto (???): 400;
TOT FINANZIATO: 33.150;
- interessi: 17.700;
- tot da rimborsare: 50844;
- 120 rate da 423,70.

tan 9.21         taeg  9.99

Stamattina mi annunciano che la pratica è stata bocciata. Non so che fare. Forse perchè ho in corso un altro finanziamento di 10000 a 179 E. al mese? il discorso è che a me i soldi servono. Certo non ho uno stipendio da favola(1150 al netto+100 fisse come rimborso spese= 1250), ma vivo con i miei, ho lavoro a tempo indet. e potrei permettermelo il pagamento di una rata impegnativa. Cosa mi consigliate??? Non posso ipotecare, non voglio coinvolgere i miei. Certo un mutuo sarebbe l'ideale, ma come fare??? Altri consigli?? escamotage??? grazie a tutti

Non in linea

 

#11 24-10-2008 12:49:50

Franco Firenze
Advanced Member
da: Toscana
Registrato: 25-01-2008
Messaggi: 1213

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Scusa ma c'è un errore nel taeg, quello che indichi è il teg che poi è del 9,608.

Il taeg isc è del 12,250 ...............

taeg non può essere uguale al tan, poiche i costi assicurativi non sono scomputabili............ come non lo è il costo dell'istruzione della pratica.
Sei sicuro di aver scritto bene?


Se fai una cessione ti costa meno.............

Ultima modifica di Franco Firenze (24-10-2008 12:51:23)


Solo dopo una attenta visione, avremo la certezza di fare la cosa giusta.

Franco Nocentini

Non in linea

 

#12 24-10-2008 12:53:25

gioiellina
Esperto
da: VT
Registrato: 07-09-2008
Messaggi: 801

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

lelex ha scritto:

Grazie mille per gli interventi. Proprio ieri ho tentato un finanziamento con agos (prestito pers. flessibile). alle condizioni che qui di seguito illustro:
- Importo: 30000;
- spese istr.+commiss.: 480;
- assic. vita: 2269,00 (ne avrei fatto a meno, tuttavia mi è stato "consigliato" di farla, per avere più probabilità di buon esito...convincente no???);
- serv assic aggiunto (???): 400;
TOT FINANZIATO: 33.150;
- interessi: 17.700;
- tot da rimborsare: 50844;
- 120 rate da 423,70.

tan 9.21         taeg  9.99

Stamattina mi annunciano che la pratica è stata bocciata. Non so che fare. Forse perchè ho in corso un altro finanziamento di 10000 a 179 E. al mese? il discorso è che a me i soldi servono. Certo non ho uno stipendio da favola(1150 al netto+100 fisse come rimborso spese= 1250), ma vivo con i miei, ho lavoro a tempo indet. e potrei permettermelo il pagamento di una rata impegnativa. Cosa mi consigliate??? Non posso ipotecare, non voglio coinvolgere i miei. Certo un mutuo sarebbe l'ideale, ma come fare??? Altri consigli?? escamotage??? grazie a tutti

Lelex l'incidenza della rata unita all'altro presto che hai in corso è troppo alta, secondo me non avrebbero dovuto nemmeno caricartelo il prestito...ora hai segnalazione per prestito rifiutato in crif.. bel capolavoro


wink Sempre al tuo servizio

Non in linea

 

#13 24-10-2008 13:15:42

gabritrave
Ospite

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

è vero la rata supera il famoso rapporto rata reddito del 30/35%
infatti 35%*1250=437 euro mentre coi due prestiti gli impegni totali salgono a 602 euro

peccato con un mutuo potevi allungare il rimborso oltre i 120 mesi

escludo la cessione perchè hai detto che lavori a tempo indet.dal 2005 quindi sono 3 anni di contributi
pertanto il tfr è all'incirca 1250x3=3750

supponendo che il rapporto tfr/montante sia il massimo cioe 1/7 comunque non puoi restituire piu di 26250 circa.

potresti provare con un prestito consolidamento cioe in prestito che accorpori il tuo precedente debito in un unica rata cosi da rientrare nel rapporto rata/reddito.

ti faccio un calcolo anche se avrei bisogno di sapere il tan del prestito in corso e quante rate ti mancano da pagare ancora.

comunque per darti un idea butto giu io dei dati:

10.000 euro tan 11,50  rata 179 euro al mese TAN 10,5 rimborso 78 mesi

supponiamo che ti mancano da pagare ancora 36 rate quindi deb.residuo 5459 euro

a te servono 30.000 euro a cui dovrai aggiungere il costo per estinguere il debito precedente cioè 5459+54,59(penale estinzione anticipata 1%)=5513 euro

quindi il nuovo prestito sara di 35513 euro

lo rimborsiamo ovviamente al max cioè 120 mesi ad un tasso p.e del 9,2 %
la rata verrebbe circa 453 euro meno dei 602 euro di prima.

insomma chiedi quest altra opzione xo rivolgiti ad un altra finanziaria agos era caruccio il prestito agos e l'assicurazione morte prova a farla a qualche compagnia per i fatti tuoi si risparmia e poi puoi scegliere anche quella a primo rischio.insomma se fai un prestito a 10 anni te la consiglio pero alle condizioni della agos mi sembra eccessiva!
ah adesso ha ragione gioellina 6 segnalato per presitto rifiutato.chiedi una liberatoria alla finanziaria!

Ultima modifica di gabritrave (24-10-2008 13:24:27)

 

#14 24-10-2008 14:51:30

gioiellina
Esperto
da: VT
Registrato: 07-09-2008
Messaggi: 801

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Gabri hai un'assicurazione che ti fa TFR/M 1/7??!?!?!? yikes .. ma che requisiti deve avere un azienda per essere 1/7 neutral


wink Sempre al tuo servizio

Non in linea

 

#15 24-10-2008 15:26:14

gabritrave
Ospite

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

ho ipotizzato di estendere il rapporto tfr/montante al massimo ,so che dipende dall'azienda che deve avere certi requisiti dimensionali e situazione di bilancio etc... io non tratto al momento cessioni sono specialista in mutui e ti dico,e qui chiedo conferma a te,l'assicurazione non copre il montante ma il netto erogato,cioè il capitale perchè se estinguo ovvio che estinguo il debito residuo che ancora deve maturare interessi...qnd e chiaro che se p.e il rapporto tfr/montante è 1/7 l'assicurazione coprira di meno,p.e. 1/4.
per le cessioni posso fare un assicurazione per conto mio e assicurazione un capitale che voglio io?

 

#16 24-10-2008 15:30:35

lelex
Members
Registrato: 22-10-2008
Messaggi: 6

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

scusate, mi spiegate meglio il fatto della liberatoria? ovvero, ho inteso di cosa si tratta, ma praticamente cosa dovrei fare? spiegate cose se stesse parlando ad un bambino ...passo passo per piacere! benedetti i forum e questo in particolare! grazie

Non in linea

 

#17 24-10-2008 15:49:15

gabritrave
Ospite

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

La liberatoria è una dichiarazione con cui la società finanziaria dichiara di aver chiuso la pratica senza effettuare il finanziamento. mi spiego meglio:
Se ad esempio hai chiesto un prestito e ti è stato rifiutato dalla Finanziaria A, è bene sapere che tale richiesta rimarrà archiviata per un mese nel CRIF poi dovrebbe essere, per legge, automaticamente cancellata (ma a volte rimane più di un mese). A questo punto, avendo urgenza di denaro, ti rechi alla Finanziaria B, firmi di nuovo per richiedere un finanziamento. La Finanziaria B, interrogando il CRIF, scopre che c'è una richiesta di finanziamento ancora attiva presso la Finanziaria A e ti chiederà di ottenere la Liberatoria. Voi richiedete la Liberatoria alla Finanziaria A e nella maggior parte dei casi questa viene concessa in pochi giorni. Ulteriore consiglio : la Liberatoria va chiesta all'istituto che dovrebbe erogare il finanziamento. Se per ottenere il finanziamento vi siete rivolti ad un mediatore , devi pretendere di sapere subito a quale istituto si rivolge il mediatore...

 

#18 26-10-2008 11:06:23

gioiellina
Esperto
da: VT
Registrato: 07-09-2008
Messaggi: 801

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

gabritrave ha scritto:

ho ipotizzato di estendere il rapporto tfr/montante al massimo ,so che dipende dall'azienda che deve avere certi requisiti dimensionali e situazione di bilancio etc... io non tratto al momento cessioni sono specialista in mutui e ti dico,e qui chiedo conferma a te,l'assicurazione non copre il montante ma il netto erogato,cioè il capitale perchè se estinguo ovvio che estinguo il debito residuo che ancora deve maturare interessi...qnd e chiaro che se p.e il rapporto tfr/montante è 1/7 l'assicurazione coprira di meno,p.e. 1/4.
per le cessioni posso fare un assicurazione per conto mio e assicurazione un capitale che voglio io?

Dunque il max rapporto TFR/M è 1/6.... ma si tratta di aziende non solide di più.. soprattuto perchè net sta stringendo un pò la cinghia..L'assicurazione copre il capitale nominale non l'erogato ma è sempre da vedere in che misura.. nel caso di perdita del lavoro si prende il tfr  e se questo non basta salda il resto, salvo rivalersi sul dipendente quando questo avrà un nuovo impiego. L'assicurazione non la puoi scegliere tu... o quantomeno non ho notizie di finanziarie che lo concedano


wink Sempre al tuo servizio

Non in linea

 

#19 26-10-2008 12:01:59

Franco Firenze
Advanced Member
da: Toscana
Registrato: 25-01-2008
Messaggi: 1213

Re: Finanziamento con rata mensile al minimo possibile

Giusto Gioia, l'assicurazine è imposta dal cessionario, anche per le spettanze che l'assicurazione riconosce al cessionario stesso ...... oltre che una garanzia di costi più bassi.


Solo dopo una attenta visione, avremo la certezza di fare la cosa giusta.

Franco Nocentini

Non in linea

 
  • Indice
  •  » Prestiti
  •  » Finanziamento con rata mensile al minimo possibile
Topic Simili Utente Data
mithos65 12 05 2008
nutrio 11 04 2008
il novellino 25 09 2009
giogio 22 11 2009
lillte 24 06 2009

Footer forum

Zonaprestiti.com

Note Legali - Privacy - Cookie Policy