Conviene utilizzare Nordifin per i propri prestiti? Istruzioni per l’uso

Con il superamento della soglia del secondo millennio si sono consolidate due tendenze: quella dell’accesso al credito al consumo e, di conseguenza, quella degli strumenti atti a indirizzare, scegliere o reperire online le proposte migliori.

La forma più popolare si sono dimostrati i comparatori, tra i quali è presente anche Nordfin che, come altri siti simili, aggiunge, anche se con un approccio abbastanza marginale, anche una funzione informativa tramite l’impiego del blog. In che cosa differisce Nordfin da altri siti di comparazione?

I caratteri distintivi di Nordfin

Come sito di comparazione si pone in una situazione intermedia, che dal punto di vista delle mere opinioni da ‘prima valutazione’, non le permette di emergere sotto alcun punto di vista. Infatti non ci sono particolari promozioni, e non emergono nemmeno accordi esistenti di pregio (al di là della proposta pubblicizzata di possibili convenzioni per i dipendenti statali).

Tutto questo conduce verso lo stesso esito: si tratta di una sorta di strumento di “mediazione” che mette in contatto con le finanziarie che provvedono poi a seguire di fatto la pratica, con le proprie strategie di credito, sulle quali Nordfin, pur preso come punto di riferimento, di fatto non ha alcun effetto né voce in capitolo.

Questo è uno degli aspetti che porta a maggiori lamentele, esternate nei vari forum, per la mancanza di chiarezza sotto questo punto di vista. Infatti a differenza degli altri comparatori o motori di ricerca, non ha dei filtri iniziali, che consentono di fare una ricerca generica per poi andare a scendere nel merito delle proposte che interessano maggiormente. Di contro chiede nel form dei contatti l’inserimento dei dati personali dei richiedenti (vedi anche Prestiti per tutti), con qualche informazione aggiuntiva a quelli anagrafici, per proporre, sulla base dei propri parametri, le ipotetiche soluzioni ideali per poi procedere eventualmente con il preventivo, che sembra migliore (vedi anche Prestiti bancari).

Come funziona?

Fare la propria ricerca, su una rosa di partner di società finanziarie convenzionate con Nordfin non è complicato. Serve semplicemente inserire i dati obbligatori richiesti (come età, nome cognome e i propri contatti per venire poi eventualmente contattati dalla finanziaria o banca che emerge nella ricerca), e vedere quale proposta il sistema seleziona.

Si può quindi decidere di procedere con il preventivo oppure fermare l’iter. Trattandosi di un motore di ricerca non ha un proprio numero verde, ma i contatti avvengono online, con compilazione del form, oppure si può passare per la pagina Facebook.

Menù

Torna alla pagina principale Preventivo online prestiti