Prestiti Torino – Chi eroga i prestiti veloci online

Come accade per altre città italiane, chi è alla ricerca di prestiti personali veloci o tradizionali, Torino offre svariate possibilità e una buona cerchia di alternative. Una prima classificazione può essere fatta tra prestiti Torino, con il riferimento a banche on line o tradizionali, ma che operano su tutto lo Stivale, oppure a finanziarie che operano prevalentemente a livello locale. Qui ovviamente si deve anche accettare qualche compromesso, mettendo da parte la comodità di una vicinanza fisica, per ottenere il finanziamento alle condizioni più vantaggiose per la propria necessità (considerato che nelle zone come Corso Brunelleschi o Re Umberto ci sono più strutture e agenzie di riferimento, ma non è detto che facciano al caso nostro).

Online conviene di più?

La promessa di prestiti personalizzati e facili da ottenere da parte delle finanziarie locali non devono spingere a fare delle scelte avventate. Spesso infatti anche per i prestiti a Torino, può essere molto più facile, veloce e conveniente chiedere finanziamenti online a banche note che operano ovunque. Non a caso, le statistiche, dicono chiaramente, che ovunque ci sono dei prodotti che ottengono maggiori preferenze. Nella classifica dei più richiesti, che meglio garantiscono un buon rapporto qualità prezzo, troviamo:

  • i prestiti di Webank, banca on line appartenente al gruppo BPM: veloci, comodi da ottenere con la firma digitale e una procedura interamente on line, garantiscono anche tassi molto contenuti, e comunque al di sotto della media applicata dalle concorrenti ai prestiti personali veloci. La durata dell’iter permette di ottenere la somma di cui si necessita, se non in 24 ore, in tempi molto brevi. Particolarmente interessanti le caratteristiche e le condizioni applicate al fiso Webank;
  • i prestiti Widiba: questa banca interamente digitale appartenente al gruppo Mps ha scelto di prendere le distanze con i problemi del gruppo, riuscendo a raggiungere uno dei Cet1 più alti in Italia. Ampia scelta sui servizi bancari, non per numero, ma per diversificazione. Anche in questo caso si fanno apprezzare le condizioni applicate ai prodotti destinati a fornire liquidità, con tassi e costi molto contenuti. Anche in questo caso l’iter è interamente online, senza quindi caricare il richiedente di ritardi e difficoltà legate agli spostamenti;
  • i finanziamenti di Ing Direct: con l’avvio dei prestiti Arancio erogati direttamente Ing Direct ha aumentato il livello di qualità e completezza dei propri prodotti. In più la possibilità di potersi riferire anche alle filiali fisiche che non mancano a Torino, per rassicurare chi desidera anche avere un contatto umano;
  • Finanzimento CheBanca propone i prestiti Compass con la possibilità di una gestione sia a distanza che da filiale. Anche in questo caso si hanno vari sportelli dislocati per la città, per cui trovare quella più comoda non è affatto complicato.

Non mancano poi le agenzie delle banche più tradizionali, come Bnl, Unicredit Intesa Sanpaolo che hanno la forza di una buona percentuale di clienti fidelizzati. Tuttavia nell’era dei servizi digitali si dovrebbe poter guardare oltre le abitudini, potendo risparmiare tassi di interesse anche fino a 5 o 6 punti percentuali. La valutazione va fatta però caso per caso.

Finanziarie locali: garantiscono le migliori condizioni?

La maggiore scelta si ha per i prestiti auto, vista la vicinanza con il colosso automobilistico. Non mancano però finanziarie che propongono in via principale o esclusiva i prestiti personali. Con strutture piccole e tradizionali, ottenere le somme richieste in modo veloce sarà in questi casi più complicato. Tra le società finanziarie più attive troviamo:

  • Torino prestiti: specializzato nella cessione del quinto e prestito con delega, con sede in Corso Brunelleschi, 2 ;
  • Alpafin con una maggiore scelta, e con sede in via Corso Unione Sovietica 371.

Richiesta preventivi prestiti maggiori città italiane