Cosa bisogna valutare per scegliere il miglior prestito da 15 mila euro?

Le banche sono solite abbassare il tasso di interesse applicato ai prestiti, mano a mano che gli importi richiesti diventano più elevati. Una somma che comincia ad essere considerata importante, tanto da farla rientrare nelle modalità di rimborso di medio-lungo periodo (ovvero nella categoria dei mutui non ipotecari), è proprio il prestito di 15000 euro. Questa cifra viene offerta praticamente da tutte le banche e le finanziarie, con tempi minimi di rimborso che sono superiori ai 24-36 mesi.

Tipologie di prestiti da 15 mila euro

La somma di 15 mila euro può rientrare in un prestito personale, ma anche finalizzato, in un mutuo (sia di ristrutturazione che di acquisto o di liquidità) od in una apertura di credito assistita da titoli e investimenti, ed ovviamente nella cessione del quinto dello stipendio.

La sua natura molto versatile lo rende quindi utilizzabile per tanti impieghi (a partire da ristrutturazioni di un certo livello, acquisto di un’auto nuova, ecc). Per trovare la condizione più vantaggiosa bisogna spesso farsi fare più di un preventivo visto che, a volte, è possibile ottenere anche delle condizioni leggermente personalizzate (con un risparmio sui costi accessori).

Ovviamente anche scegliendo un piano di ammortamento non eccessivamente lungo (dato che di norma la rateizzazione arriva fino a 10 anni), il monte interessi da restituire può essere considerevole a causa dell’applicazione dell’ammortamento alla francese.

Dal punto di vista della tipologia di prestiti personali richiedibili, questo importo, logicamente, non si presta per i prestiti veloci, mentre è una somma che comincia ad essere interessante per i prestiti di consolidamento debiti.

In ogni caso, a meno che non si abbia un reddito capiente in modo più che sufficiente rispetto alle rate da rimborsare, difficilmente viene erogato a coloro che debbano procedere ad una richiesta senza garante, a meno che non si scelga la via della cessione del quinto dello stipendio e, se necessario, del prestito con delega.

Esempi di prestito da 15000 euro

  • La soglia dei 15 mila euro è ricorrente in tutta la serie dei “Credit” (ad eccezione del credit Express) offerti da Unicredit banca. Le condizioni di mercato sono medie, ed è prevista anche una soluzione specifica per il consolidamento debiti;
  • Bnl propone soluzioni direttamente con In Novo, ma anche alternative con società appartenenti al suo gruppo, come Findomestic e Hello!Bank se si preferisce la via dell’approccio online anziché il contatto in filiale.

Migliori Finanziamenti