Prestito 8000 euro: conviene più Agos o Findomestic?

La richiesta di un prestito di 8000 euro rientra tra quelle maggiormente effettuate, tanto nelle fasi di simulazione e pre-valutazione, quanto per quelle di proseguimento della pratica, con il calcolo del preventivo, compilazione del modulo di accesso al finanziamento, ecc (soprattutto per esigenze di tipo personale).

Ciò costituisce un vantaggio per i potenziali interessati ad una domanda di finanziamento per questa cifra, sia per la concorrenza che c’è tra le varie banche e finanziarie (e quindi per le condizioni migliori che si può riuscire ad ottenere), e sia perché è più semplice fare delle comparazioni e simulazioni del prestito stesso.

Esempi pratici

A titolo esplicativo prendiamo Agos, che costituisce la finanziaria maggiormente utilizzata soprattutto per il livello dei tassi che rimangono tra i più bassi, e Findomestic come banca, visto e considerato che permette di ottenere un finanziamento al 100% online, grazie all’uso della firma digitale, con una media dei tassi molto competitiva (soprattutto se paragonata a quella degli altri istituti di credito on line e non).

Per poter valutare e confrontare il range di una rata su un prestito da 8000 euro consideriamo anche una durata che sia di 7 anni (visto che le 120 mensilità non sono proposte da tutti i possibili “finanziatori”). Nel particolare:

  • con Agos la rata da pagare al mese 118,80 euro con Tan 5, 90% e Taeg 7,35%;
  • con Findomestic: la rata mensile è di circa 130,60 euro con un Tan 9,46% e Taeg 9,88%.

Per avere un’idea sul range delle rate da pagare per un finanziamento da 8000 euro, l’importo di Agos rappresenta uno degli importi più bassi che si possono trovare, mentre quello Findomestic è intermedio. Un livello massimo per essere preso in considerazione, al di là di ogni valutazione, non dovrebbe superare i 145-150 euro mensili (vedi anche Costo assicurazione prestito).

Conclusioni

Indipendentemente dalle motivazioni che spingono alla ricerca di un prestito 8000 euro, e dalle differenze dettate anche dal tipo di reddito percepito (tassi più convenienti per i dipendenti rispetto a chi è senza busta paga), e nonostante questa cifra sia molto richiesta, può essere interessante notare che arrivando ai 10000 euro generalmente si ottengono tassi uguali se non, in alcuni casi, più bassi, rispetto a quelli applicati agli ottomila euro stessi.

Migliori Finanziamenti