Pitagora prestiti e cessione del quinto Opinioni – Conviene?

Recensione prestiti Pitagora – Come richiedere online una consulenza

La Pitagora S.p.A. è una finanziaria nata a Torino nel 1995, controllata al 70% dal Gruppo Cassa di Risparmio di Asti, con ormai quasi 25 anni di esperienza,che ha aperto oltre 70 filiali distribuite su tutto il territorio nazionale, specializzandosi soprattutto nella cessione del quinto, rivolta ai dipendenti pubblici e privati ed ai pensionati.

Indice articolo

Cessione del quinto

Questa finanziaria ha fatto della cessione del quinto in tutte le sue forme il suo principale cavallo di battaglia. Negli anni ha stretto diverse convenzioni con enti pubblici e privati di cui puoi trovare l’elenco completo sul sito Pitagora.

Vediamo nel dettaglio cosa offre Pitagora S.p.A. a seconda della tipologia di cliente.

Dipendenti pubblici

Per i dipendenti pubblici Pitagora offre la possibilità di richiedere fino a 75.000€ (l’importo massimo dipende dall’ammontare dello stipendio) da restituire in 24/120 mesi tramite trattenuta in busta paga da parte del datore di lavoro, con una rata dall’importo che non può superare in alcun caso il quinto dello stipendio.

Non è richiesta la firma di alcun coobbligato. L’assicurazione obbligatoria per legge è interamente a carico della finanziaria. E’ possibile estinguere anticipatamente l’importo dovuto senza indennizzi da parte di Pitagora.

Alcune delle condizioni sono:

  • TAN fisso: min.4,55% max.18,4%
  • per finanziamenti entro i 15.000€ TAEG max.18,4%
  • per finanziamenti maggiori di 15.000€ Taeg max. 14,213%

Data rilevazione: 5/07/2019 – Fonte: sito ufficiale Pitagora

Dipendenti privati

Nel caso in cui tu sia un dipendente privato, avrai comunque la possibilità di richiedere la cessione del quinto secondo le modalità previste per legge. Potrai richiedere sempre fino a 75.000€ da restituire in 24/120 mesi. Per questa categoria di lavoratori il TAN fisso min. è pari al 6,75%. Gli altri valori sono gli stessi applicati ai dipendenti pubblici.

Pensionati

Anche i pensionati con massimo 84 anni di età a fine finanziamento possono accedere ad un prestito sotto forma di cessione del quinto. Anche per loro sarà possibile richiedere fino ad un massimo di 75.000€ (l’importo dipende non solo dalla pensione ma anche dall’età del richiedente) da restituire in 24/120 mesi. Il TAN e il TAEG applicati variano in base all’età del richiedente a fine finanziamento ed all’importo erogato:

  • TAN : min. 3,85% max. 18,4%
  • TAEG: min. 6,88% max. 18,4%

Data rilevazione: 5/07/2019 – Fonte: sito ufficiale Pitagora

Prestito con delega

Chiunque abbia richiesto la cessione del quinto presso la Pitagora S.p.A. può raddoppiare quanto ottenuto facendo richiesta del prestito con delega di pagamento. In tal modo potrà accedere fino ad un massimo di ulteriori 75.000€ da restituire secondo le medesime modalità e nei medesimi tempi.

Spese accessorie

Come si intuisce dal TAEG spesso elevato, le spese accessorie per la richiesta della cessione del quinto sono notevoli:

  • per le spese di istruttoria si può arrivare anche ad 850€ a cui va aggiunta l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo dovuto dal consumatore al netto degli interessi;
  • è dovuta anche una commissione di intermediazione che può arrivare addirittura al 12% dell’importo lordo del finanziamento.

Data rilevazione: 5/07/2019 – Fonte: sito ufficiale Pitagora

Modalità di richiesta e documenti

E’ possibile richiedere senza alcun impegno un preventivo online sul portale web compilando il modulo apposito. Nel giro di poco tempo si sarà contattati telefonicamente da un consulente che illustrerà la soluzione più indicata per le tue esigenze e ti seguirà in tutte le fasi, dalla scelta all’erogazione. E’ possibile ricevere assistenza e informazioni anche telefonando al Numero Verde 800.13.59.13.

La cessione del quinto, poichè la rata dovuta viene mensilmente trattenuta in busta paga o sulla pensione, può essere richiesta anche da chi in passato ha avuto problemi con i pagamenti e segnalazioni.

form per richiesta informazioni prestiti sul sito pitagora

Una volta preso appuntamento in filiale, per formalizzare il tutto occorrerà presentarsi muniti dei seguenti documenti:

  • documento d’identità valido;
  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • documento di reddito (ultima busta paga/cedolino della pensione).

Prestito personale e anticipo TFS

aticipo tfs pitagora
Sempre per i dipendenti ed i pensionati Pitagora offre anche la possibilità di richiedere un prestito personale fino a 20.000€ da restituire in max. 84 mesi. I pensionati del settore pubblico e statale possono anche effettuare richiesta di anticipo a TAN fisso del TFS, fino al 100% del suo valore attualizzato.

Tale prodotto è intermediato da Pitagora ed erogato da Igea Banca. In questo caso occorrerà portare in filiale, oltre i soliti documenti, anche il certificato di TFS e il CUD.

Attualmente sul sito ufficiale non risulta la possibilità di richiedere prestiti cambializzati, ma per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Numero Verde 800.13.59.13.