Soisy – Basse commissioni e piattaforma sicura

Il settore dei prestiti è stato inondato dall’entusiasmo delle piattaforme di social lending, per cui in modo quasi costante compare qualche nuova piattaforma a cui affidarsi. Tra queste new entry troviamo Soisy, una realtà interamente italiana, che opera grazie a una regolare autorizzazione e sotto la vigilanza della Banca d’ Italia (come impone la legge in materia in Italia). La sua solidità è determinata da un capitale di tutto rispetto che è pari a 1 milione di euro ottenuto con Smart & Start e 1,29 milioni di euro raccolti da circa 30 investitori privati.

Soisy non è né una banca e né una finanziaria, ragion per cui non è iscritta negli appositi elenchi presso la Consob, non prestando denaro in modo diretto. Chi si affida alla sua piattaforma può contare su un ambiente controllato sicuro e vigilato , con la prospettiva di incontrare la domanda o l’offerta di altri privati.

Che cosa offre?

Soisy è una piattaforma di social lending pura (nel senso che è 100% on line e non utilizza mediatori o altre forme di raccolta di somme da usare per concedere il prestito), per cui permette ai privati di utilizzare i suoi mezzi, per poter scegliere se fare prestiti, oppure se richiedere finanziamenti. Chi sceglie Soisy punta a ottenere rendimenti maggiori dei normali investimenti, oppure tassi più bassi se si desidera ricevere un finanziamento.

Ovviamente non si può parlare a priori del tasso di interesse “ideale” offerto e proposto, poiché questo viene determinato sulla base del rating di affidabilità e sicurezza che sarà attribuito a chi entra nella piattaforma come potenziale finanziato.

Approfondimento: Come ottenere un finanziamento online.

Tassi, costi e commissioni

Come già detto i tassi sono stabiliti in funzione di specifici parametri, per cui risultano personalizzati, con la garanzia, sulla carta, di poter trovare condizioni più convenienti rispetto a quelle che sono proposte dalla media delle banche e delle finanziarie.

Per accedere ai servizi, tanto da finanziato che da finanziatore bisogna registrarsi alla piattaforma. In entrambi i casi la registrazione non prevede costi, non fa nascere impegni, e soprattutto non espone al pagamento di canoni mensili o annuali. Non applica costi di incasso rid (ora SDD), e non applica costi di gestione sul conto aperto personalmente per regolare i pagamenti o fare gli investimenti.

Ovviamente applica delle commissioni sugli investimenti. Queste sono pari a:

  • 10% sul rendimento che viene percepito dagli investitori;
  • tra 1 e il 3% delle somme erogate come finanziamento ai finanziati.

Importo minimo e massimo

Se si sceglie la registrazione come investitore si potrà iniziare a fare la parte dei finanziatore a partire da soli 10 euro. Invece se si vuole richiedere un finanziamento la somma dovrà essere compresa tra 250 e 15000 euro (vedi anche Prestito online di 15 mila euro).

Il valore della Community

L’ideatore di Soisy ha voluto approfittare della struttura di un’attività gestibile tramite web, provando a realizzare un tipo di organizzazione differente dalla realtà normale.

Per questa ragione è stato attribuito un certo peso sia al blog, ma soprattutto alla community dove i commenti vengono usati anche per cercare di migliorare i servizi. Tra l’altro sono permanentemente aperte le possibilità di candidarsi.

Guida prestiti tra privati