Prestiti BNL (Banca Nazionale del Lavoro)

Prestiti BNL

I prestiti BNL si possono ottenere sia online che in agenzia, con una discreta scelta anche per quanto riguarda il tipo di necessità da affrontare. Entrando nel particolare dell’offerta le categorie di prestito potranno essere:

  • prestito personale (nel quale rientra InNovo click che viene erogato on line);
  • le cessioni del quinto (dipendenti pubblici, privati e pensionati);
  • il prestito per l’efficienza energetica della casa;
  • i finanziamenti per lo sport, per l’adozione e per gli studenti.

Qualsiasi sia il tipo di necessità che si vuole soddisfare con un finanziamento, sia che si proceda online che tramite filiale l’iter da seguire prevede:

  • simulazione;
  • calcola rata;
  • richiesta di uno o più preventivi;
  • domanda formale di prestito.

Vediamo ora le caratteristiche principali delle varie tipologie di finanziamenti di BNL.

logo bnl

Prestito per pensionati – Cessione del quinto della Pensione

E’ il prestito dedicato ai pensionati che vogliono finanziare i loro progetti con l’unica garanzia della propria pensione, prevede una rata fino ad un quinto della pensione (al netto della quota cedibile), rimborsabile fino 120 mesi e con importo finanziato massimo che prima veniva indicato come illimitato mentre al 21 giugno 2019 è fissato a 90000 euro. Disponibile per pensionati INPDAP INPS o altri enti.
Alcune delle condizioni sono:

  • importo: fino a 90 mila euro;
  • durata: fino 120 mesi;
  • zero commissioni di incasso e di istruttoria

Esempio
L’esempio sul sito ufficiale prende come caso quello di un pensionato di 69 anni a fine finanziamento, per una durata complessiva di 10 anni del piano di ammortamento. I dati principali sono:

  • rata pari a 200€ al mese;
  • TAN: 7,41% e TAEG: 7,84%;
  • Importo totale del prestito pari a 16.798,3€;
  • Interessi totali: 7.084,2€.

(Fonte: sito ufficiale BNL – Data: 21 giugno 2019)

Cessione del quinto per i dipendenti pubblici e privati

cessione del quinto bnl della pensione
Rimaniamo nell’ambito di una classica cessione del quinto, richiedibile sia da dipendenti del settore pubblico che privato, a condizioni più favorevoli per i primi, specialmente se in servizio presso amministrazioni che hanno in corso delle convezioni. Alla cessione del quinto si può aggiungere anche il prestito con delega (e con entrambe l’importo massimo ottenibile può arrivare fino a 104 mila euro). Per i dipendenti pubblici non ci sono spese di incasso rata e istruttoria.
Esempi
Il richiedente è un dipendente pubblico di 35 anni, sempre per una durata di rimborso decennale. Le principali caratteristiche sono:

  • rata pari a 250€ al mese;
  • TAN:5,19% e TAEG: 5,45%;
  • Importo totale del prestito pari a 23.225€;
  • Interessi totali: 6.634,8 €.

Il richiedente è un dipendente privato di 40 anni, per un piano di rimborso di 120 rate. Le caratteristiche principali sono:

  • rata pari a 200€ al mese;
  • TAN: 9,23% e TAEG: 9,81%;
  • Importo totale del prestito pari a 15.524,49€;
  • Interessi totali: 8.475,51€.

(Fonte: sito ufficiale BNL – Data: 21 giugno 2019)

Prestito BNL In Novo

Prestito personale disponibile nelle versioni ‘Large’ (rimborsabile da 6 a 60 mesi se l’importo richiesto è inferiore a 10 mila euro (è possibile pagare la prima rata dopo i primi 30 giorni) ed ‘Extralarge’ da 10000 a 100000 rimborsabile da 61 a 120 mesi (anche in questo caso è possibile il differimento di 30 giorni della prima rata). Alcune delle caratteristiche sono:

  • importo: Da 200 a 100.000 euro
  • durata: da 6 a 120 mesi

N.B. Tali importi riguardano solo la richiesta tramite filiale, mentre gli importi variano da un minimo di 5 mila a un massimo di 30 mila euro se la richiesta viene fatta online.

(Fonte: sito ufficiale BNL – Data: 21 giugno 2019)

Prestito BNL In Novo 1 click

Il prestito BNL In Novo 1Click rimane sempre nella categoria dei prestiti personali. Come si può evincere anche dal nome si tratta di un prestito online che viene erogato in collaborazione con Findomestic. La simulazione, richiesta di preventivo e poi la richiesta di finanziamento vengono svolti tutti via web, ed anche la sottoscrizione del contratto avviene con la firma digitale.
Non sono applicate spese di istruttoria o gestione del prestito, e la somma massima ottenibile può arrivare fino a 100 mila euro. La durata è da 6 mesi a 120 mensilità, ma dipende dall’importo che viene richiesto (per conoscere la combinazione di durata massima rispetto all’importo si deve fare almeno una o più simulazioni). Evidenziate queste condizioni generali la peculiarità di questo prestito è la flessibilità, in quanto è possibile usufruire delle seguenti opzioni:

  • Cambio Rata: l’impatto di quest’opzione viene evidenziato già in fase di simulazione. Al momento del calcolo del preventivo viene infatti proposta la rata base, che è quella di partenza legata ad una determinata durata. In aggiunta viene segnalata anche una rata alta, che è quella massima applicabile con corrispondente riduzione del numero di rate complessive, e una rata minima, che invece porta a un allungamento del piano di rimborso);
  • Salto Rata: le rate vengono posticipate alla fine del piano di ammortamento fino a un massimo di 3.

L’esercizio delle opzioni può essere fatto attraverso due possibili vie alternative e cioè:

  • dall’area Clienti, entrando nella sezione GESTISCO > GESTISCI IL TUO PRESTITO BNL IN NOVO 1CLICK;
  • chiamando il numero di rete fissa 060.060; o con l’invio di un SMS al numero 339-99 41 499.

(Fonte: sito ufficiale BNL – Data: 21 giugno 2019)

Prestito Inpdap BNL

Prestito dedicato ai pensionati e dipendenti pubblici e statali. Grazie ad un accordo stipulato tra BNL e Inpadp è possibile per i contribuenti inpdap e i loro familiari stipulare un prestito a condizioni agevolate. Alcune delle condizioni economiche sono:

  • importo: fino a 100000
  • durata: fino a 120 rate

Tra gli aspetti più interessanti c’è l’opzione reload. Questa, se ci sono i requisiti reddituali, permette di richiedere ulteriore liquidità prima che il finanziamento sia stato interamente rimborsato. Questo prestito offre anche l’opzione Flexi che consente di saltare (ovvero posticipare) fino a 3 rate per tutta la durata del piano di ammortamento.

Altri prestiti

prestito per lo sport bnl
Tra i prestiti Bnl più particolari, troviamo quelli dedicati allo studio, quelli per sostenere attività sportive o per consentire di portare a termine un’adozione internazionale. Per la precisione al 21 giugno 2019 abbiamo:

  • Per lo sport: fino a 3 mila euro da rimborsare entro 12 mesi, per acquistare materiale per allenarsi e fare sport, iscriversi in palestra, ecc;
  • Adottami: per finanziare le spese legate a un’azione internazionale, a patto di rivolgersi alle organizzazioni riconosciute negli accordi con Bnl.

Per i Giovani studenti la proposta è ancora più ampia con ben 3 proposte differenti e cioè:

  • Scuola Più: importo da 500 a 3 mila euro da rimborsare al massimo in 12 mesi ed utilizzabile per acquistare libri, fare un viaggio di studio oppure corsi;
  • Futuriamo: fino a 20 mila euro per sostenere il proprio percorso di studi;
  • Sconto e Lode: dedicato agli studenti universitari con tassi scontati in funzione del merito degli studenti.
Prodotti e servizi Banca BNL