Prestiti Roma veloci – Come ottenere i migliori preventivi online

I prestiti a Roma prevedono la più grande concentrazione di finanziamenti a tassi agevolati, frutto soprattutto di particolari convenzioni. Infatti la presenza di ministeri e di un elevato numero di dipendenti pubblici (come nel caso del Comune e dei vari municipi) alza la percentuale degli utenti che possono beneficiare di condizioni particolarmente vantaggiose.

Per chi non rientra in queste specifiche categorie comunque la scelta è molto ampia, potendo contare su finanziarie che operano a livello prevalentemente locale o che hanno una presenza solo nelle maggiori città italiane, su strutture organizzate nella concessione di prestiti cambializzati, oppure all’offerta di banche tradizionali o online. In questa varietà non mancano le possibilità di poter ottenere prestiti velocissimi on line, anche se in questi casi più particolari al primo posto va messa soprattutto estrema cautela.

Quali le offerte più popolari e cercate?

Tra i prestiti a Roma che ottengono le maggiori attenzioni e ricerche, come testimoniato anche dalle analisi condotte dai vari comparatori online, troviamo al primo posto soprattutto i finanziamenti on line. Un dato molto interessante specialmente se si parte dalla considerazione che nella Capitale c’è una delle percentuali più elevati di sportelli bancari e postali accessibili ai cittadini. Tuttavia la comodità di potersi riferire ad una filiale praticamente a due passi da casa non spinge i romani ad affidarsi ai loro prodotti. E’ ben chiaro il dato che per ottenere un prestito a tassi migliori spesso è online che si deve andare.

Tra i prodotti più apprezzati in generale troviamo:

  • prestiti Widiba: abbastanza facili da ottenere, con la comodità di tutto l’iter online e la possibilità di accesso ovunque ci si trovi (vedi anche Fido WeBank). Il tutto a condizioni molto contenute. Come unica sola condizione di base si ha l’apertura del conto corrente che rimane a costo zero. Molto interessante il calcolo del preventivo online;
  • prestiti Webank: possibilità di scegliere tra due importi: fino a 10 mila euro con la taglia small oppure fino a 30 mila con quella large. Anche in questo caso come requisito di base la titolarità del conto Webank, condizione fondamentale dovuta alla gestione interamente a distanza della pratica stessa. Molto interessanti le condizioni del fido fino a 5000 euro, con l’applicazione di tassi tra i più bassi del settore (sia tra banche on line che fisiche);
  • prestiti Ing Direct: la nascita del prestito Arancio ha dato una marcia in più ai prodotti offerti da questa banca che ha anche rinunciato ad un’anima interamente on line. A roma sono presenti varie filiali fisiche del gruppo, strutturate in modo da garantire referenza più complete o snelle ed essenziali ma comunque presenti;
  • prestiti CheBanca: fino a 30 mila euro con la possibilità di partire online oppure rivolgersi a una delle numerose filiali presenti sul territorio (distribuiti particolarmente in ogni quartiere o zona importante come centro, eur, ecc).

Per chi desidera prodotti “locali”?

In una città come Roma si possono ottenere prestiti erogati da piccole finanziarie, che promettono un trattamento più personalizzato e un’assistenza costante. Per queste proposte bisogna valutare personalmente, ma un aiuto può derivare dalla possibilità di avere un primo approccio a distanza, per ottenere informazioni e il calcolo di un preventivo personalizzato. Tra le finanziarie più attive troviamo:

  • Pitagora Spa: si tratta di una finanziaria presente nella varie città più importanti in Italia, che non poteva mancare la presenza nella Capitale. Buone referenze comunque da valutare in relazione alle necessità personali;
  • Fineretum ha il vantaggio di garantire un’offerta ampia, ma lo svantaggio di essere presente solo fisicamente in zona Salaria;
  • Royalfyn è presente in zona Tuscolana, e offre vari servizi.

Richiesta preventivi prestiti maggiori città italiane