Prestiti Centax – Conviene ancora pagare a rate con Cofidis?

Prestiti Centax – La nuova proposta di finanziamenti Cofidis

Centax S.p.A. è una società nata nel 1988 che ha puntato sull’offerta di prodotti innovativi nell’ambito nel credito ai privati ed i servizi di pagamento. Nel corso degli anni il ventaglio dei prodotti offerti si è ampliato notevolmente arrivando ad abbracciare i seguenti compiti:

  • Operatore tecnologico e provider di servizi finanziari
  • Operatore business to business nel canale della distribuzione

Detto questo a Dicembre 2015 la società Centax spa si è fusa per incorporazione con Cofidis spa, mantenendo almeno inizialmente i prodotti e i servizi già offerti. Ad oggi (tranne che per eventuali finanziamenti ancora in corso, ma erogati prima di tale fusione) non ci sono più “prestiti Centax” propriamente detti, ovvero erogati direttamente dalla stessa società, sostituiti in toto da quelli di Cofidis, che è diventata come detto l’unica società di riferimento.

Indice articolo

Pagodil al posto del Centax PagoDopo

logo servizio pagodil di cofidis centax
Quelli che erano dei finanziamenti finalizzati all’acquisto di beni o servizi presso rivenditori convenzionati. con un’ampia gamma di prodotti, quali il Tasso Pieno, il Tasso Zero, e il Tasso Agevolato, sono stati sostituiti dalla modalità di dilazione dei pagamenti tramite l’accesso a Pagodil. Si tratta di una modalità che permette di acquistare un prodotto presso un esercente convenzionato, con condizioni equivalenti a un vero e proprio tasso zero, in quanto non ci sono interessi passivi o spese applicate.

Se ad esempio si acquista un prodotto che costa 500 euro e si dilaziona con Pagodil il pagamento in 10 rate, ogni rata sarà pari esattamente a 50 euro. Per accedere a Pagodil generalmente sono solo necessari:

  • un documento di identità del cliente;
  • il codice fiscale e un assegno del proprio conto corrente (o in alternativa un bancomat);
  • un numero di telefono cellulare.

Come si può notare non è richiesto alcun documento di reddito o attestante una pensione, e la procedura prevede pochissime formalità. Sarà sufficiente, al momento di effettuare il pagamento, seguire questa semplice guida:

  • comunicare al venditore che si vuole accedere a Pagodil;
  • consegnare il bancomat (o un assegno che non va compilato, in quanto
  • verrà solo usato il codice riportato su di esso);
  • dare il codice fiscale, il numero di telefono, ecc;
  • attendere il responso che verrà dato tramite Pos.

Centax prima e Cofidis ora fa un controllo sul titolare e sul conto corrente presso il quale avverrà l’addebito delle rate. Se il responso è positivo, ci sarà uno scontrino con la dicitura di approvazione della richiesta che andrà firmato per accettazione dall’acquirente; se il responso è negativo ci sarà il rifiuto della transazione e lo scontrino verrà consegnato al richiedente ma senza bisogno di apporre la propria firma.

Le caratteristiche di Pagodil, come durata del piano di rimborso e gli importi che possono essere dilazionati dipendono dagli accordi tra la finanziaria francese e il venditore, quindi bisogna informarsi presso l’esercente per conoscere le caratteristiche del numero delle rate e loro importo.

N.B. Per coloro che preferiscono un prestito finalizzato tradizionale (o qualora non ci fosse l’alternativa di Pagodil) si può valutare il Prestito Finalizzato Cofidis, anch’esso tuttavia disponibile solo laddove ci sono accordi tra l’esercente e Cofidis stessa.

(Fonte: sito ufficiale Cofidis – 31 marzo 2019)

Prestito personale fino a 10 mila euro

Si tratta di un classico prestito personale, quindi non bisogna presentare né preventivi e né dimostrazione di spese sostenute. Le caratteristiche di questo finanziamento sono:

  • importo: da 2.000 euro fino a 10.000 euro;
  • durata: da 12 fino a massimo 72 rate;
  • tempi di lavorazione della pratica: nell’arco di 48 ore lavorative;
  • spese accessorie: non previste (né istruttoria, né incasso rid e nemmeno gestione della pratica).

Sul sito della società francese è possibile usare un tool per fare la simulazione e vedere il tasso Tan e Taeg che viene applicato in quel momento oppure chiedere un preventivo.

(Fonte: sito ufficiale Cofidis – 31 marzo 2019)

Credito Ricaricabile

Si tratta di una linea di credito revolving, che viene assegnato da Cofidis dopo una valutazione della solidità del richiedente. La linea di credito potrà essere usata solo quando serve (in una o più soluzione) e solo sugli importi utilizzati ci sarà l’applicazione dei tassi di interesse. Inoltre a mano a mano che avviene il rimborso delle rate, la linea di credito viene progressivamente ripristinata.

In caso di aumento dell’importo impiegato la rata non cambia nel corso del tempo mentre si allungano i tempi di restituzione. Per richiedere in tutto o in parte la linea di credito si dovrà chiamare il numero verde Cofidis 800.95.55.56.

(Fonte: sito ufficiale Cofidis – 31 marzo 2019)

Cessione del quinto

Tra i prestiti personali Cofidis vanta anche una cessione del quinto che come somma massima concedibile arriva fino a 75 mila euro. E’ rivolta ai dipendenti sia del settore pubblico che di quello privato (per questi a partire dal mese di giugno 2019) e ai pensionati. Cofidis ha firmato convenzioni sia con l’Inps (per i pensionati) che con NoiPa (per i dipendenti pubblici). Per la durata si rimanda alle disposizioni di legge.

(Fonte: sito ufficiale Cofidis – 31 marzo 2019)

PagoAssegno

logo servizio pago assegno cofidis centax
Si tratta di una semplificazione della modalità di pagamento tramite assegno, che prevede il pagamento elettronico (senza però esibire un bancomat o una carta di credito) della somma di acquisto corrispondente allo scontrino, senza che l’assegno venga compilato. Infatti terminata la procedura l’assegno viene restituito al proprietario, ma in questo modo:

  • il venditore è certo che l’assegno sia coperto (l’addebito sul conto avviene immediatamente);
  • l’acquirente è sicuro che questo metodo verrà accettato (se logicamente sul conto il saldo copre la somma da pagare).

Come si può capire però non si tratta di una forma di dilazione né di prestito. Di contro è uno dei servizi distintivi proposti un tempo da Centax ed ora assorbiti da Cofidis.

Numeri e contatti Utili

Il numero verde 800 95 55 56 già indicato in precedenza può essere utilizzato anche per informazioni dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 19.00, oppure come alternativa si può richiedere un preventivo direttamente con l’uso del form online, oppure mandare una e-mail a [email protected]