Fiditalia: tanta scelta ma attenzione ai tassi

Fiditalia: non solo prestiti personali

I prestiti Fiditalia (società controllata al 10% dal gruppo bancario francese Société Générale) rientrano nella categoria del credito al consumo, essendo rivolti soprattutto alla clientela retail. I vari finanziamenti sono proposti sotto forma di:

  • prestito finalizzato all’acquisto di beni e servizi (soprattutto con convenzioni tramite esercenti e venditori);
  • prestito personale;
  • cessione del quinto dello stipendio o della pensione;
  • consolidamento debiti;
  • carte di credito;

Infine troviamo anche il leasing finanziario, che è pensato soprattutto per le necessità di chi ha partita Iva e i lavoratori autonomi. I prodotti e servizi di Fiditalia possono invece essere sottoscritti:

  • tramite le singole agenzie presenti sul territorio italiano;
  • tramite gli agenti autorizzati;
  • presso i partner commerciali convenzionati (per i prestiti finalizzati);
  • attraverso i singoli punti vendita in convenzione.

Online è possibile richiedere preventivi (anche se non per tutte le tipologie di prodotto), o fissare un appuntamento dell’agenzia più comoda da raggiungere.

logo fiditalia
Indice articolo

Condizioni e requisiti

condizioni prestiti fiditalia
I vari tipi di prestito hanno logicamente caratteristiche e condizioni proprie (in molti casi diverse tra di loro), ma sono accomunati dalla necessità di ‘possedere’ un reddito dimostrabile (busta paga per i lavoratori dipendenti, cedolino della pensione per i pensionati, modello Unico per chi non rientra in queste due categorie come i lavoratori autonomi). Per quanto riguarda la condizioni soggettive che bisogna possedere sono necessari:

  • residenza in Italia;
  • età del richiedente che deve essere compresa tra i 18 e i 77 anni di età (compiuti alla scadenza del contratto di finanziamento per quanto riguarda l’età massima).

Come documenti principali da presentare ci sono:

  • un documento d’identità
  • codice fiscale oppure tessera sanitaria
  • documento di reddito (busta paga, CUD, cedolino della pensione, dichiarazione dei redditi)
  • codice IBAN
  • carta o permesso di soggiorno per non è cittadino italiano.

(Fonte: sito ufficiale Fiditalia – Data: 31 marzo 2019)

Quali finanziamenti offre?

tipi di prestito fiditalia
Al di là delle singole opinioni, ricordiamo che per fare una scelta ponderata bisogna considerare sia le condizioni economiche che le caratteristiche che presentano i diversi prestiti o prodotti legati al credito al consumo. Vediamo per questo ciò che offre Fiditalia nel 2019 dividendo i prestiti e prodotti per le varie categorie:

Prestiti personali

Qui troviamo tre tipologie, che sono:

  • Multipremia: prevede una riduzione del tasso a mano a mano che si rimborsa, se fatto con regolarità, il finanziamento (fino al tasso minimo che è ridotto a 4,95%);
  • Fidiamo: classico prestito personale che però può arrivare a concedere fino a 40 mila euro;
  • UniKa: Prestito personale che sostituisce tutti i tuoi finanziamenti (consolidamento) e ti permette di versare un’unica rata al mese.

Caratteristiche e condizioni principali:
Multipremia

  • importo: da 3000 a 30.000 euro
  • durata: da 36 mesi a 84 mesi

Fidiamo

  • importo: da 3000 a 40.000 euro
  • durata: da 24 mesi a 84 mesi

Unika

  • importo: da 3000 a 30000 euro
  • durata: 24 a 84 mesi

(Fonte: sito ufficiale Fiditalia – Data: 31 marzo 2019)

Cessione del quinto

Innanzitutto evidenziamo come Fiditalia sia tra le finanziarie convenzionate con l’Inps e per questo garantisca ai pensionati richiedenti agevolazioni anche in fase di richiesta. Detto questo la cessione del quinto con la finanziaria milanese prevede due prodotti: Quintocè stipendio e Quintocè pensione.

Quinto cè stipendio

Cessione del quinto emessa da Fiditalia dello stipendio – ovvero prestito personale in cui la rata viene addebitata direttamente sullo stipendio dal datore di lavoro oppure sulla pensione;Disponibile con durate da 24 a 120 mesi e importo in relazione allo stipendio netto. La cessione può essere accordata anche ai dipendenti con contratto a tempo determinato (ma con durata residua alla scadenza sufficiente).

  • importo: Per i lavoratori dipendenti: importo massimo erogabile in relazione allo stipendio mensile percepito, al netto delle ritenute di legge, e al TFR maturato (quest’ultimo solo per i dipendenti privati);
  • durata: da 24 a 120 mesi

Quinto cè pensione
E’ una cessione del quinto che può essere concessa anche per pensionati con età abbastanza avanzata (età massima alla scadenza del piano di ammortamento di 90 anni).

  • importo massimo erogabile in relazione alla pensione percepita;
  • durata: da 24 a 120 mesi.

(Fonte: sito ufficiale Fiditalia – Data: 31 marzo 2019)

Carte di credito

Passiamo ora al segmento delle carte di credito concesse da Fiditalia il cui numero è abbastanza elevato soprattutto grazie alla sezione delle carte privative. Tra le varie proposte logicamente spicca la classica e “storica” carta revolving Fiditalia ovvero la carta Eureka ( approfondimento: Carta di credito rateale).

Carta Eureka

Questa carta non prevede un canone mensile né spese di rilascio, oppure costi per i rendiconti mensili. Ciò che si paga per l’utilizzo sono gli interessi applicati nell’uso della funzione revolving. Il plafond è da 1.500 euro e può essere aumentato (previa istruttoria e valutazione) fino a 5.000 euro. Il circuito è Mastercard e in caso di prelievo contante si paga una commissione di 4 euro (importi prelevabili: max 500 euro al giorno e fino a 2000 euro mensili).

Carte Privative

Ad oggi troviamo tre carte di questa categoria: due legate al mondo assicurativo e una legata alla grande distribuzione. Le carte legate alle assicurazioni sono Groupama ed Helvetia e vanno richieste tramite Fiditalia. Per l’uso con rateizzazione dei costi delle polizze di assicurazione bisogna firmare l’apposito modulo.

La carta legata alla grande distribuzione è la Coin che permette oltre che all’uso come carta di pagamento, con possibilità di rateizzazione, anche di aderire a convenzioni, campagne promozionali e sconti dedicati, ma solo della distribuzione Coin. Ricordiamo infatti che le carte privative possono essere usate solo nei negozi, punti vendita, agenzie, ecc, dei partner e brand convenzionati.

Contatti

assistenza fiditalia
Le possibilità di contattare Fiditalia sono molteplici a cominciare dalla mail [email protected] fino al form dispnibile del sito ufficiale. A questo si aggiunge il numero di telefono ‘non verde’ 02 43018799 con operatore da Lunedì a Venerdì nelle ore comprese tra le 9.30 e le 13.30 e tra le 14.30 e le 18.00. Per bloccare la carta è invece necessario chiamare dall’Italia l’800.822.056 e dall’Estero il numero fisso + 39 02.4540.3768.

Informazioni in Archivio

Credimed
Prestito finalizzato all’acquisto di beni o servizi rivolto ai soggeti che sottoscrivono richieste presso rivenditori convenzionati con Fiditalia. E’ la soluzione finanziaria di Fiditalia che ti permette di pagare con piccole rate mensili le cure dentistiche di tutta la famiglia.
Fidora
Una speciale soluzione finanziaria che consente di ottenere un finanziamento fino a 100.000 Euro per qualsiasi finalità, fornendo a garanzia i titoli di credito (quote di Fondi Comuni di Investimento, Titoli di Stato, Polizze Vita…).

  • importo: importo minimo: 6.000 euro se il finanziamento è finalizzato all’acquisto o alla ristrutturazione di immobili o alla propria attività professionale, importo massimo 100.000 Euro
  • durata: da 18 mesi a 10 anni

Motori

Prestito finalizzato all’acquisto di un veicolo, rivolto ai soggeti che sottoscrivono richieste presso rivenditori convenzionati con Fiditalia (Dr Motor Company, Honda, Nova Volvo).
Altri mediatori

(Approfondimenti: Finanziamenti a tasso zero.