Deutsche Bank prestiti personali 2019 – Offerte e opinioni

Guida ai prestiti Deutsche bank: db Comfort e non solo

La Deutsche Bank ha una lunga tradizione: fondata a Berlino nel 1870, dopo pochi anni ha iniziato ad assumere un peso specifico anche sul mercato italiano molto importante. Nel 1960 è stata ad esempio lead manager per l’aumento di capitale della Fiat e per la sua quotazione alla Borsa di Francoforte mentre nel 1961 ha avuto lo stesso ruolo per la quotazione di Olivetti (sempre nella borsa di Francoforte).

Come banca, Deutsche Bank ha molto diversificato le attività, i servizi e i prodotti, e oggi ha una gamma completa che va dai conti correnti per privati o aziende, ai mutui e prestiti sia per il credito al consumo che per il business. L’Italia complessivamente rappresenta il secondo principale mercato per questa realtà bancaria. Focalizziamo ora l’attenzione in particolare per ciò che Deutsche Bank offre sui prestiti a privati.

Prestiti personali e finalizzati

immagine prestiti
Questa banca tramite le sue filiali propone soprattutto i prestiti personali, il leasing e alcune tipologie di prestito finalizzato (che tuttavia viene proposto soprattutto tramite gli accordi con i venditori di beni e servizi finanziabili). La linea dotata di maggiore scelta, per il numero e la varietà di finanziamenti diversi, è la db Comfort, alla quale si aggiungono ulteriori alternative come il db Money.

I finanziamenti della linea Comfort

PrestiComfort
Il prestito personale è denominato PrestiComfort e permette di ottenere da un minimo di 500 euro a un massimo di:

  • 30 mila euro per un lavoratore dipendente o pensionato;
  • 20 mila euro per un lavoratore autonomo (ma sempre per necessità personali e non lavorative).

Come durata si può arrivare da 12 fino a 84 rate (72 per gli autonomi) e non bisogna essere correntisti di Deutsche Bank. Di contro bisogna avere un qualsiasi conto corrente per ottenere la somma erogata e pagare le rate mensili tramite SDD. In sintesi:

  • importo: min 500 max 30.000 euro;
  • durata: da 12 a 84 rate;
  • documenti necessari: di reddito (busta paga o Unico), documento di identità, tessera sanitaria.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Auto&Moto

Con questo finanziamento si possono comprare auto e moto (anche a chilometri zero fino a 6 mesi di immatricolazione o usata ma entro un anno), sia nuove che usate, per l’intero importo da pagare, entro la somma massima però di 30 mila euro. L’importo riconosciuto e non viene erogato al richiedente ma direttamente al concessionario, mentre le rate sono da pagare con SDD bancaria. In sintesi:

  • importo: min 500 max 30.000 euro;
  • durata: da 12 a 84 rate;
  • documenti necessari: di reddito (busta paga o Unico), documento di identità, tessera sanitaria, preventivo di spesa del mezzo.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Consolidamento

prestiti consolodimento deutsche bank
Pensato per chi è cliente Deutsche Bank (bisogna avere un conto corrente con la banca tedesca) per riorganizzare le rate di rimborso dei vari prestiti. Si possono ottenere fino a 40 mila euro (20 mila se si è un lavoratore autonomo) da rimborsare fino a un massimo di 120 mensilità. In sintesi:

  • importo: min 2000 max 40.000 euro;
  • durata: da 12 a 120 rate;
  • documenti necessari: di reddito (busta paga o Unico), documento di identità non scaduto, tessera sanitaria o cf, conteggi prestiti da estinguere.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort DentalCare
Può essere richiesto da coloro che hanno un reddito dimostrabile per finanziare le cure dentarie, purché l’importo non superi 20 mila euro (fino a questa soglia è finanziato il 100% della spesa preventivata dal dentista). La durata massima del rimborso è 5 anni. La somma viene liquidata al professionista che farà la prestazione e il rimborso avviene su SDD (non è necessario essere correntista Deutsche Bank). In sintesi:

  • importo: min 1000 max 20.000 euro;
  • durata: da 12 a 60 rate;
  • documenti necessari: di reddito (busta paga o Unico), documento di identità valido, tessera sanitaria o cf, preventivo spesa dentista.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Repeat Business
Al di là del nome è sempre un prestito personale, che tuttavia è riservato solo a quella clientela che è già stata finanziata e che è stata regolare nei pagamenti di almeno 10 rate o ha estinto un prestito db da almeno 18 mesi. L’importo massimo ottenibile arriva fino a 50 mila euro da rimborsare fino a 120 rate. In sintesi:

  • importo: min 2000 max 50.000 euro;
  • durata: da 12 a 120 rate;
  • documenti necessari: certificazione sul reddito (busta paga o Unico), documento di identità, tessera sanitaria o cf.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Arredamento
Permette di finanziare fino al 100% delle spese di arredamento regolarmente fatturate, ma fino a un massimo di 30 mila euro (20 mila se a richiederlo è un lavoratore autonomo), da rimborsare entro al massimo 60 rate. Non è obbligo avere un conto con Deutsche Bank e la somma viene liquidata al venditore. In sintesi:

  • importo: min 2000 max 30.000 euro;
  • durata: da 12 a 60 rate;
  • documenti necessari: documento di riconoscimento in corso di validità, documento di reddito, preventivo di spesa.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Ristrutturazione
Sono finanziabili lavori di ristrutturazione, relativi a lavori su ristrutturazioni di immobili, modifiche strutturali e architettoniche (sia interne che esterne), manutenzione ordinaria o straordinaria, ma anche sostituzione cancelli, serramenti e porte. Viene coperto l’80% delle spese fatturate, fino a un importo massimo di 50 mila euro, mentre la durata del rimborso può arrivare anche a 10 anni. In sintesi:

  • importo: min 2000 max 50.000 euro;
  • durata: da 12 a 120 rate;
  • documenti necessari: documento di riconoscimento in corso di validità, documento di reddito, preventivo di spesa delle ditte di ristrutturazione.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Dip
Prestito personale a condizioni agevolate riservato per i dipendenti di aziende convenzionate. L’importo massimo richiedibile è fino a 30 mila euro da restituire fino a 120 rate (non è obbligatorio c/c Deutsche Bank). In sintesi:

  • importo: min 2500 max 30.000 euro;
  • durata: da 12 a 120 rate;
  • documenti necessari: documento di riconoscimento in validità, documento di reddito, tessera sanitaria.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)
PrestiComfort Cessione del Quinto
Classica cessione del quinto della pensione (convenzionata Inps) che permette di arrivare fino a 70 mila euro come somma. L’età massima del richiedente può invece arrivare fino a 85 anni. La copertura assicurativa sarà a carico della Deutsche Bank. In sintesi:

  • importo: max 70.000 euro;
  • durata: da 24 a 120 rate;
  • documenti necessari: documento di riconoscimento, codice fiscale, cedolino della pensione e Certificazione Unica.

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)

db Money

prestiti per aziende

Questo prestito personale viene offerto un due alternative che prendono il nome di db Money chirografario e db Money Totalmente garantito. Quest’ultimo viene concesso a fronte di un pegno totale su strumenti finanziari posseduti come ad esempio titoli o fondi. In entrambi i casi il finanziamento è riservato ai correntisti di Deutsche Bank mentre non ci sono preclusioni per la categoria di appartenenza (dipendenti, pensionati, imprenditori, liberi professionisti, ecc). Nel caso del ‘chirografario’ è possibile arrivare a 50000 euro (60 mesi) mentre per il ‘Totalmente Garantito’ il massimale passa ad un milione di euro (in max 120 mesi).

(Fonte: sito ufficiale Deutsche Bank – Data: 15 luglio 2019)

Conclusioni

Per conoscere il tasso realmente applicato sul tipo di finanziamento scelto o richiesto, bisogna farsi fare un preventivo personalizzato, prendendo preferibilmente un appuntamento in una delle filiali. Per trovare la filiale più vicina si può usare la funzione appositamente dedicata sul sito compilando gli spazi necessari per indirizzare la richiesta verso il canale più adatto.

In alternativa è possibile usare la mail o chiamare il numero unico di assistenza clienti 026995 (Attenzione non è un numero verde!). E’ possibile ottenere una risposta dell’operatore dalle 8 alle 22 dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 14 il sabato.