Hype Credit Boost 2023 – Come richiedere subito 2 mila euro

Guida a Hype Credit Boost: condizioni e modalità di richiesta

Hype Credit Boost è una funzione offerta ai titolari del conto Hype che permette di avere un credito di 2000 euro a disposizione per poter effettuare acquisti o spese a rate, senza dover avviare ogni volta una nuova richiesta di finanziamento o di dilazione di pagamento. Rientra nella categoria dei piccoli prestiti ed è un finanziamento online di tipo personale, in quanto non necessita di alcuna finalità per richiederlo o per usarlo. Viene concesso da Sella Personale Credit di Banca Sella. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Indice articolo

Di che ‘prestito’ si tratta?

La soluzione proposta dal team di Hype con Credit Boost è in linea con le opzioni di credito revolving, ovvero una vera e propria ricarica di liquidità che si può usare all’occorrenza, fino ad esaurimento del fido messo a disposizione al netto degli importi già utilizzati. I 2 mila euro complessivi possono infatti essere usati in un’unica soluzione oppure a tranche, in funzione del bisogno.

Ma solo nel momento in cui avviene l’uso si sosterranno i costi legati alla rateizzazione, che potrà essere scelta per un piano di ammortamento compreso tra un minimo di 3 ed un massimo di 12 mesi. In caso di esito negativo si potrà continuare ad usare senza problemi la propria Hype card, semplicemente non si vedrà attivata la funzione dedicata a Credit Boost.

logo di hype

Ricordiamo ancora che Sella Personal Credit è la divisione del gruppo Sella chiamata a decidere se concedere o meno questa linea di credito. Se si desidera una somma maggiore di 2000 euro si può, sempre dall’app di Hype, entrare nel menu Prestiti Personali ed avviare una richiesta di prestito personale che può arrivare fino a 25 mila euro. Tale soluzione è sempre soggetta a valutazione e segue un iter in linea con i tradizionali prestiti personali online.

(Fonte: sito ufficiale Hype – Data: 30 gennaio 2023)

Requisiti per richiederlo e per utilizzarlo

Per poter richiedere Hype Credit Boost bisogna avere i requisiti minimi previsti. Innanzitutto bisogna controllare che nel menu dedicato all’interno dell’app Hype, sezione Credit Boost, tutte le voci riportate abbiano la spunta blu. Entrando ancor più nel particolare le voci che sono da soddisfare sono:

Requisiti conto Hype:

  • età almeno pari a 20 anni;
  • registrazione con Hype da almeno 6 mesi;
  • questionario antiriciclaggio completato (percorso da Menù-> Profilo-> Informazioni personali);
  • avere un saldo mensile medio negli ultimi 3 mesi pari almeno a 150 euro.

Requisiti Hype Plus, Premium e Next:

  • nessun addebito insoluto;
  • nessun canone arretrato.

(Fonte: sito ufficiale Hype – data: 30 gennaio 2023)

Guida alla richiesta

Per poter procedere alla richiesta si deve per prima cosa fare il Login con le proprie credenziali e poi entrare nel Menù e da qui entrare nella funzione Credit Boost. Una volta qui bisogna, come detto, controllare che tutte le spunte sui requisiti siano in blu.

Ma attenzione! Questo non significa che si ottenga un prestito fino a 2000€ in automatico ma solo che si può procedere alla richiesta che sarà soggetta alla valutazione di Sella Personal Credit alla pari di tutti i finanziamenti (la cosiddetta valutazione del merito creditizio).

Una volta fatto il controllo dei requisiti si deve fare tap su ‘Prosegui su Sella Personal Credit’ e si inizia con la richiesta vera e propria. Il primo passo sarà quello di confermare i dati già forniti per l’apertura di Hype, con l’aggiunta dei nuovi dati richiesti. Serviranno la Tessera sanitaria, un secondo Iban (ovvero di un altro conto corrente) e una busta paga. Una volta confermato il tutto e fatto l’invio si deve attendere la fase di valutazione di Sella Personal Credit.

smartphone con accanto carta hype

Si riceveranno due email: una subito, che dà conferma della ricezione dei dati da parte di Sella e l’inizio della verifica, mentre la seconda arriverà a distanza di qualche ora, dove si conoscerà l’esito della valutazione. In caso di esito positivo, si può entrare in app e ottenere i 2000 euro. Anche se la richiesta è rifiutata si ha avviso nella email. La procedura è al 100% online grazie agli OTP che fungono da firma digitale.

Come richiedere il denaro

Se c’è stato parere positivo, allora la somma di 2 mila euro è subito utilizzabile. Per farlo sarà sufficiente entrare sempre nell’area personale con le proprie credenziali e accedere al menu dedicato al servizio. Qui basta:

  • cliccare su Usa Credit Boost;
  • fare tap o click sul cerchio che riporta la somma che si può usare;
  • compilare gli spazi con l’importo desiderato ed il numero di rate con cui si intende procedere alla restituzione.

Il sistema fornirà le informazioni sul costo complessivo per ogni combinazione che si sceglierà di provare. Una volta trovata quella più consona alle proprie necessità si dovrà dare la conferma cliccando su Richiedi Subito. La somma richiesta verrà bonificata subito e messa a disposizione sul conto Hype, mentre il pagamento delle rate partirà dal mese successivo (il 20 di ogni mese fino all’esaurimento del numero di rate scelto).

Quanto costa?

Il costo si sostiene solo sull’uso delle somme accordate. Oltre agli interessi (che, come detto, saranno messi in evidenza nella pagina di richiesta quando si decide la somma e il numero di rate da rimborsare, con indicazione del relativo tasso applicato), poi vanno considerati:

  • Commissione mensile: 0,90 % per singolo utilizzo
  • Costo mensile per la gestione pratica: € 1,00
  • Spesa per l’invio rendiconto cartaceo: € 1,56
  • Spesa per l’invio rendiconto on line: € 0,00
  • Spesa per l’invio della copia rendiconti precedenti: € 3,00
  • Imposta sostitutiva: 0,25% della linea di credito

N.B. L’imposta sostitutiva è accreditata sulla prima rata.

C’è da considerare anche il costo fisso di 5 euro che sarà addebitato alla prima richiesta come costo di attivazione una tantum.

Tornando agli interessi il Tan è pari a zero mentre il Taeg in funzione della somma e delle rate può arrivare al 25%.

(Fonte: sito ufficiale Hype – Data: 30 gennaio 2023)

Contatti per assistenza e richieste

La componente legata a Credit Boost viene gestita sempre da Sella Personal Credit e per questo si deve sempre inviare una mail a [email protected] specificando nell’oggetto il motivo della richiesta di contatto. In tal modo è possibile chiedere qualche chiarimento (per esempio in caso di richiesta non accolta), oppure rimborsare quanto dovuto in una sola soluzione e non a rate, od ancora eliminare il servizio collegato.

La possibilità di avere un prestito istantaneo può portare a recensioni e opinioni positive ma il tutto dipende dal livello di esperienza affrontato anche nella fase di valutazione che tuttavia rimane abbastanza veloce. Da considerare alcune limitazioni come l’impossibilità di poter procedere senza busta paga ma con altro reddito dimostrabile.

Approfondimenti