Opinioni su Klarna Italia: vantaggi e sicurezza

Klarna Italia: è sicuro per comprare a rate?

Gli acquisti online sono esponenzialmente aumentati nel corso del tempo, per cui anche le modalità di pagamento a rate per la spesa sugli e-commerce si sono moltiplicate. Tra le soluzioni che vanno incontro a coloro che vogliono acquistare a rate sul web, senza interessi, troviamo anche Klarna offerto dall’omonima banca.

Klarna è una società straniera (la sede legale è in Svezia) che sfrutta un’esperienza ormai decennale e che l’ha portata ad essere uno dei principali istituti di credito europei. La banca svedese ha una sede anche in Italia (precisamente a Milano), così come nelle altre principali città europee.

Di cosa si tratta?

Sotto il nome Klarna c’è quindi sia la banca che propone il servizio di dilazione dei pagamenti, che il servizio stesso. Stesso nome anche per l’app con la quale gestire il tutto. Ma cosa offre in realtà e come funziona la dilazione di pagamento?

logo di Klarna

Ciò che Klarna propone tramite la collaborazione con vari e-commerce è la concreta possibilità di ottenere la spedizione dei prodotti che si desidera acquistare pagando subito un terzo del prezzo, per poi saldare il tutto con le successive due rate (il piano di ammortamento è quindi fisso).

E’ comunque possibile pagare gli importi in anticipo rispetto alla scadenza delle rate stesse, tra le altre cose potendo sfruttare il pagamento con bonifico, condizione che va incontro a coloro che non vogliono ‘sovraccaricare’ la carta di pagamento.

Prima di vedere più nello specifico come funziona il servizio, vogliamo far presente che i pagamenti sono sicuri al 100%, sfruttando i sistemi di crittografia più avanzati, aspetto da non sottovalutare considerato che il sistema della rateizzazione funziona grazie al collegamento con una carta di pagamento.

Tipologie di pagamento

Riassumendo, al momento di scegliere la modalità di pagamento con Klarna, si hanno due possibilità:

  • pagamento a rate (con 3 rate non si applicano interessi);
  • pagamento in unica soluzione, scegliendo la funzione Paga Ora (questa soluzione potrà essere sfruttata anche per pagare in anticipo le varie rate).

N.B. Usare Klarna non prevede solo comodità nella gestione dei pagamenti, ma anche protezione in caso di insorgenza di problemi negli acquisti. Un aspetto da tenere presente anche nel caso della scelta della funzione ‘paga ora’ in alternativa ad altre soluzioni immediate o a saldo (carta di pagamento, bonifico, ecc).

(Fonte: sito ufficiale Klarna – Data: 20 settembre 2021)

Requisiti necessari

Per comprendere come funziona il servizio di rateizzazione per prima cosa partiamo dai requisiti necessari per poter utilizzare Klarna. Nel particolare è necessario:

  • avere uno smartphone compatibile con l’app Klarna che va obbligatoriamente scaricata (i sistemi operativi accettati sono iOs e Android);
  • essere maggiorenni;
  • avere una carta di pagamento funzionante sui circuiti Visa o Mastercard (American Express non è al momento accettata);
  • effettuare l’acquisto presso uno dei negozi convenzionati con Klarna (se è presente come possibilità sarà elencata tra i sistemi di pagamento selezionabili, anche se nella maggior parte dei casi il servizio di dilazione sarà ampiamente pubblicizzato sul sito).

Per usare Klarna bisogna inoltre usare un account personale, per cui ci si deve registrare. Questa procedura può essere fatta partire direttamente da app oppure da pc, ma anche percorrendo quest’ultima strada si deve comunque completare il tutto da app. Infatti il passaggio per pc è sempre funzionale all’installazione dell’app compatibile sul proprio smartphone. Ancora più nel particolare per ‘ottenere’ l’app partendo da pc è possibile procedere:

  • con scannerizzazione del QR Code (si trova sulla pagina web del sito ufficiale);
  • andando sulla funzione di download da pc e inserendo il numero di smartphone dove viene inviato il link da selezionare per andare nello store del proprio sistema operativo e seguire la procedura di download dell’app e poi installazione.

(Fonte: sito ufficiale Klarna – Data: 20 settembre 2021)

mano che tiene cellulare con esempio di app di klarna

Come registrarsi

Una volta che è stata installata l’app si deve creare il proprio account personale. Per farlo sono necessarie le seguenti info:

  • numero di telefono;
  • indirizzo e-mail;
  • indirizzo di fatturazione corrente (Attenzione! Nella sezione FAQ è specificato che la coincidenza tra indirizzo di fatturazione corrente e indirizzo di spedizione aumenta le chance di parere positivo sulle richieste di rateizzazione);
  • numero ed estremi della carta di debito o di credito da usare per l’addebito delle rate.

Terminata la fase di registrazione si passa a quella di verifica dell’identità, che avviene con l’upload di una foto di un documento di identità (che non deve essere scaduto).

N.B. La procedura di registrazione è necessaria solo la prima volta. Per cambiare o aggiungere carte di pagamento, lo si farà dall’area personale, sempre accedendo da app.

Come fare l’acquisto a rate

Supponiamo di aver fatto l’acquisto in un negozio online che ha una convenzione con Klarna (scegliendo per esempio un Pc a rate) e di essere arrivati alla pagina della scelta del metodi di pagamento. Qui dovremo semplicemente selezionare Klarna. A questo punto, come già anticipato, abbiamo le due possibilità:

  1. Paga ora, che ci farà pagare tutto il costo in una sola soluzione anche tramite un bonifico (sfruttando l’internet banking);
  2. Paga a rate, che prevede il pagamento di un terzo del prezzo e poi i pagamenti successivi in due altre rate che saranno sempre addebitate sulla carta di pagamento collegata all’account con Klarna (vedi anche Prestito facile e veloce).

Quindi, riassumendo avremo il prezzo diviso in tre importi uguali, il primo addebitato subito, il secondo dopo 30 giorni e l’ultima rata dopo 60 giorni. Il tutto senza interessi.

Approfondimento: Prestiti senza interessi tra privati.

(Fonte: sito ufficiale Klarna – Data: 20 settembre 2021)

Servizio clienti

L’assistenza può essere ottenuta con chat alla quale si accede sempre tramite app (dopo essersi loggati). Se invece si vuole usare una mail allora l’indirizzo da usare è [email protected] C’è anche la possibilità di usare il form presente sul sito, o consultare la sezione Faq per le domande più ricorrenti.

Approfondimenti